Mediaset Premium: la cessione non ferma il nuovo abbonamento, c'è la Serie A a 5 euro

Mediaset ha perso sicuramente il controllo della situazione dopo l’ultima estate, la quale ha fatto capire agli utenti che la giostra si è guastata. Ovviamente il riferimento comprende il mondo Pay TV, dove Premium non riveste più la stessa importanza.

I diritti TV per la Serie A non esistono più ed infatti il noto campionato non è disponibile sulle reti del colosso. Attualmente anche la cessione della piattaforma di criptaggio R2 ha permesso agli utenti di pensare a ciò che in tanti avevano già pronosticato: la fine di Mediaset Premium. In realtà non è così dato che l’azienda è ancora viva e vegeta ed anche pronta a promuovere il suo abbonamento.

 

Mediaset Premium: nuovo abbonamento che comprende anche la Serie A di DAZN, ecco il prezzo

Moltissimi utenti hanno abbandonato la nave promettendo di non farvi più ritorno. La scelta, per forza di cose, è ricaduta su Sky, l’azienda migliore in questo momento che goda anche di tutto il calcio.

Leggi anche:  Mediaset Premium: le offerte di Dicembre 2018 sono le più pazze degli ultimi anni

Ci sono infatti sia la Serie A che la Champions e l’Europa League, ma questo non sembra aver fermato Premium. Mediaset ha infatti deciso di avviare la sua campagna promozionale anche nei centri commerciali con un nuovo tipo di abbonamento. Questo porta infatti tutta la programmazione disponibile ad un prezzo strepitoso. Non finisce però qui dato che gli accordi prevedono l’entrata in scena proprio al fianco di Premium anche di DAZN. A soli 19,90 euro al mese l’abbonamento in questione offre quindi anche la Serie A con 3 match.