Mediaset PremiumGli ultimi abbonamenti pensati da Mediaset Premium sono forse i più economici dell’intero anno corrente, grazie ad un’attenta strategia di marketing l’azienda è riuscita a lanciare una serie di soluzioni di alto livello a prezzi decisamente abbordabili.

La cessione della piattaforma tecnologica a Sky è un chiaro segnale di disinteresse verso un settore sicuramente concorrenziale e non troppo profittevole per la realtà italiana. Da tempo si parlava della volontà di abbandonare il mondo delle pay TV per abbracciare solamente quello della TV in chiaro, proprio perché gli esborsi erano troppo alti, se confrontati con i guadagni finali.

Mediaset Premium ha dato inizio alla procedura di outing, prima di tutto cedendo la piattaforma su cui vengono trasmessi i contenuti (non è stata venduta l’azienda, ma l’infrastruttura), pur continuando a garantire la visione dei canali ed il normale mantenimento degli abbonamenti.

Se arrivati a questo punto pensavate di non aver più la possibilità di sottoscrivere un contratto con Premium, vi sbagliavate di grosso. I prezzi attuali sono addirittura più bassi di quelli del passato.

Leggi anche:  Zalando partecipa al Black Friday: durante la cyber week sconti fino al 70%

 

Mediaset Premium: il nuovo abbonamento costa solamente 14,90 euro al mese

Il consumatore interessati alla visione dei contenuti, nella speranza comunque di godere di benefici futuri con l’acquisizione da parte di Sky, pagherà solamente 14,90 euro al mese per accedere ai pacchetti Cinema/Serie TV Sport.

La visione è possibile direttamente tramite il digitale terrestre e la propria televisione, anche se non in alta definizione. In aggiunta, sempre allo stesso prezzo, sono inclusi i servizi accessori Premium Play On Demand Premium Play Mobilità.

Tutti i dettagli sono disponibili sul sito ufficiale di Mediaset Premium.