Samsung ha da poco avviato il suo programma beta per One UI, la nuova interfaccia utente presentata alla Samsung Developer Conference di San Francisco, in California. Il nuovo design è si focalizza su tre aspetti importanti: la semplificazione, la grafica e la facilità d’uso.

Il programma beta è disponibile attualmente in Corea del Sud ed in altri paesi che lo stanno ricevendo gradualmente. Esso permette agli utenti di provare il nuovo software dell’interfaccia Samsung sui Samsung Galaxy S9, Samsung Galaxy S9 Plus ed altri dispositivi della società.

One UI ha un’interfaccia più rotonda

Alcuni fortunati utenti in Corea del Sud hanno già preso parte al programma beta di Samsung, dove potranno provare in anteprima la nuova interfaccia One UI. Essa si presenta con bordi più tondi e cerca di semplificare l’uso generale dello smartphone. È anche presente un tema scuro nel caso in cui gli utenti vorranno attivarla.

Oltre alla Corea del Sud, anche altri paesi si stanno preparando per accogliere il nuovo software. Si procederà in maniera graduale ed i prossimi in lista sono la Germania e gli Stati Uniti. Samsung non ha dichiarato nello specifico quando il programma sarà disponibile negli altri paesi ma pensiamo nelle prossime settimane.

Leggi anche:  Galaxy S10+ avrà un Infinity Display diverso: doppi fori per la doppia fotocamera

Se siete i possessori di un Samsung Galaxy S9 e  Samsung Galaxy S9 Plus potete registrarvi per un posto nel programma nell’app Samsung Members pre-installata sui dispositivi. Vi basterà semplicemente accettare i termini e controllare la sezioni Avvisi dell’applicazione; quando il programma sarà disponibile verrete avvisati con una notifica.

Samsung One UI è basata su Android 9 Pie. Di solito l’azienda ha sempre riservato posti limitati nei suoi programmi beta, e probabilmente è così anche per il nuovo software. Inoltre Samsung ha confermato che One UI sarà disponibile anche per Galaxy S8, Galaxy S8 Plus e Note 8.