5G

Nel mondo della telefonia mobile sembra muoversi qualcosa: dopo settimane di stallo si torna a parlare del 5G e questa volta in positivo. L’arrivo del nuovo standard per le connessioni mobili sarebbe previsto per il 2020, ma forse entro la fine del 2019 potrebbe già giungere nelle case degli italiani.

Sebbene nulla sia confermato, Bloomberg sembra esserne convinto… così come riguardo ad un accordo segreto tra TIM e Vodafone.

TIM e Vodafone alleate: un accordo le unisce per il 5G

Secondo quanto riportato dal colosso delle informazioni, le due principali società italiane della telefonia mobile si sarebbero alleate in vista del 5G. Un accordo segretissimo è quello che le lega e tale rimarrà fino alla prima trimestrale del 2019, quando sarà effettivamente sancito e reso pubblico. Questa nuova prospettiva permetterebbe a TIM e Vodafone di poter garantire sin da subito un’ottima copertura e servizi efficienti. Grazie ad un’alleanza, inoltre, si andrebbe ad abbassare anche la voce dei costi: con delle infrastrutture condivise, gli operatori non dovrebbero investire tutta la mole di soldi preventivati.

Leggi anche:  5G e internet illimitato: che prezzo avranno le offerte di TIM, Wind 3, Vodafone e Iliad

I costi, d’altronde, si abbasserebbero anche per i clienti.

Le tariffe in Nord Europa: in Italia funzionerebbero?

I costi che, dopotutto, potrebbero essere anche fin troppi salati per le tasche italiane. In nord Europa abbiamo già assistito a diversi piani che sì, offrono internet illimitato a velocità esorbitanti, ma arrivano a costare circa 50 euro l’uno. Come possiamo immaginare, sono abbonamenti che nel nostro paese in pochi accetterebbero… sommando a questi anche un nuovo smartphone, visto che con quelli odierni non sarà possibile navigare in 5G.