chiamate whatsapp anonimeChi per divertimento chi per necessità ha spesso usato il celebre comando di occultamento del numero di telefono dato dalle stringa #31#. Ammettetelo, vi siete divertiti a fare gli scherzi. Una combinazione parecchio usata in passato ma caduta di moda con l’avvenire di applicazioni come Whatsapp Messenger, dove tutto ciò è apparentemente impossibile. Esatto, “apparentemente”. C’è un trucco che consente di fare lo stesso anche per l’applicazione. Bene, vediamo come si fa.

 

Whatsapp: messaggi e chiamate anonime

Lo sviluppatore non prevede l’anonimato per la sua applicazione. Tutto deve essere gestito in maniera trasparente, tanto che l’ultimo aggiornamento ufficiale ha ridefinito anche i criteri di identificazione per i contatti.

Chi vuole trasgredire questa regola può utilizzare un semplice trucco che passa per la creazione di un numero fasullo con l’applicazione Text+. Questa speciale applicazione non ha nulla a che vedere con Whatsapp ma può essere usata per associare un numero inesistente al profilo personale che si attiva tramite conferma tramite codice segreto inviato via SMS.

Leggi anche:  WhatsApp: account chiusi e utenti via per un motivo a cui non crederete mai

Avviata l’applicazione si presenta un’interfaccia semplicissima attraverso cui richiedere un numero di telefono alternativo. Una volta completata la richiesta usiamo questo numero per ricevere il messaggio con il codice tramite la nuova applicazione. Inseriamo il numero ed il codice su Whatsapp ed è tutto finito. Avremo un numero che non esiste, da usare per contattare gruppi e normali utenti in modalità anonimo.

Il trucco ha funzionato? Lo avete già utilizzato in passato? Fateci sapere com’è andata lasciandoci pure un vostro commento.