SkyAttivare un abbonamento alla pay TV Sky è sempre stato molto dispendioso e quasi irraggiungibile per la maggior parte degli utenti italiani. Con la diffusione delle nuove tecnologie, tuttavia, oggi è possibile pagare solamente 29,90 euro al mese per godere dei principali canali (tutto lo sport incluso) direttamente sul digitale terrestre.

Dalla primavera dell’anno corrente, in seguito ad un accordo preliminare con Mediaset Premium poi sfociato nell’acquisizione della piattaforma, Sky propone una particolare tipologia di abbonamento attivabile anche senza l’installazione di parabola o l’utilizzo della fibra ottica (qui per i dettagli di quest’ultimi).

Partendo proprio dall’idea che il digitale terrestre è ormai presente in tutte le case degli italiani, l’azienda ha pensato di lanciare un contratto con il quale non verrà richiesto l’acquisto di un decoder, della parabola satellitare o di una fibra ottica speciale, basterà inserire la smart card all’interno del proprio televisore (come è tutt’oggi possibile con Mediaset Premium).

Leggi anche:  DAZN e Sky, il calcio è gratis ancora per pochi giorni con questa offerta

 

Sky: un abbonamento speciale super low cost per tutti gli utenti

L’abbonamento digitale terrestre di Sky prevede un costo mensile di 29,90 euro (valido solamente per i primi 12 rinnovi, poi è richiesto il versamento di 44,90 euro), per accedere comunque ad una vera e propria infinità di canali.

L’utente che sceglierà tale tipologia di contratto riuscirà infatti ad ottenere 12 canali di Serie TV (4 di Sky e 8 di Premium), di Sport (utili per accedere a tutte le partite di Champions League ed Europa League) ed ogni partita di Serie A in possesso dell’azienda inglese.

La visione sarà garantita in alta definizione, previo pagamento iniziale di 39 euro. L’attivazione è alla portata di ogni singolo individuo, maggiori dettagli sono disponibili sul sito ufficiale.