Ieri è spuntato in rete un nuovo leak riguardante il prossimo smartphone Vivo, ed oggi la società lo ha annunciato ufficialmente in Cina. Parliamo del Vivo Y95, una versione rivisitata del Vivo Y93 con uno scanner di impronte digitali sul retro.

Il nuovo device di Vivo è dotato di uno schermo LCD IPS da 6,2 pollici con risoluzione 720 x 1520 pixel. Sul retro presenta una configurazione con due fotocamere da – rispettivamente – 13 megapixel + 2 megapixel. Rispetto al modello Y93, che presentava una fotocamera anteriore da 8 megapixel, troviamo una camera da ben 20 megapixel.

Vivo Y95 sfrutta le potenzialità dell’AI

La nuova fotocamera selfie da 20MP è dotata di una funzionalità che sfrutta l’intelligenza artificiale per migliorare le immagini scattate. È anche presente la ben conosciuta modalità “bellezza viso“. Inoltre, la camera anteriore può essere utilizzata per sbloccare il dispositivo con il volto.

Le voci ipotizzavano un SoC MediaTek per il Vivo Y95, precisamente l’Helio P22, ma l’annuncio rivela invece che lo smartphone è alimentato dallo Snapdragon 439 di Qualcomm. È lo stesso SoC presente nel Vivo Y93. Il sistema operativo del device è FunTouch OS basato su Android 8.1.

Leggi anche:  Vivo Y95, lo smartphone di fascia media arriva anche in India

Vivo Y95 integra 4GB di RAM e 64GB di spazio di archiviazione interna. C’è la possibilità di inserire una microSD qualora l’utente avesse bisogno di più memoria. Anche nel caso della batteria, il nuovo smartphone Vivo include la stessa che troviamo sul Vivo Y93, cioè una batteria da 4030mAh.

Il Vivo Y95 è già disponibile all’acquisto nei negozi Vivo presenti nelle Filippine e sui siti web partner della società. Al momento non sappiamo se lo smartphone sarà venduto anche in altri paesi. Il prezzo è di PHP 13999 (circa $260) e arriverà sul mercato nelle colorazioni Starry Black e Aurora Red.