Whatsapp contatto bloccato

Le relazioni d’amore nel 2018 nascono, si formano e muoiono su WhatsApp. Le persone che vivono un legame sentimentale sanno perfettamente che la piattaforma di messaggistica è diventata indispensabile protagonista del quotidiano tra litigi, momenti felici, gelosie e…tradimenti.

 

WhatsApp, come eliminare i segreti e scoprire il tradimento del partner

Sì, così come l’amore, anche i tradimenti si sviluppano su WhatsApp. E’ proprio sulla chat che è possibile cogliere quei piccoli ma importanti segnali che ci parlano della liason nascosta del nostro partner.

Molte persone cercano con costanza di spiare il loro partner. Ogni tentativo di spionaggio via server è oggi inutile dopo la presenza della crittografia end-to-end. L’unico modo per spiare il proprio lui o la propria lei è il pieno possesso del smartphone.

Leggi anche:  Gli SMS battono Whatsapp, gli utenti li preferiscono anche a Telegram

Sbirciare le conversazioni è come ovvio la strada maestra da percorrere, ma non sempre tale via è feconda. In flagranza di tradimenti, è semplice capire come il partner infedele tenda ad eliminare le conversazioni scottati.

Esiste però un metodo nascosto. Dal menù Impostazioni, andando nella sezione Account  si ha accesso ad una sorta di storico delle chat. In questa lista scopriremo nomi e cognomi dei contatti intimi con il nostro partner. Da un’attenta riflessione anche rispetto alla vita quotidiana, lo storico chat ci può offrire valide conclusioni sul rapporto d’amore.