ASUS ROG Phone è il più veloce di tutti

ASUS ROG Phone è stato incoronato il dispositivo con processore Qualcomm Snapdragon più veloce del pianeta, superando lo standard industriale di AnTuTu nella più famosa classifica di benchmarking globale. Lo smartphone ha lanciato apertamente una sfida a smartphone tradizionali e console portatili.

All’interno del mercato dei videogiochi, che vale in Italia quasi 1.5 miliardi di euro e con un pubblico di fedelissimi dedicato alle competizioni online in rapida crescita, il mobile gaming rappresenta il segmento in più rapida crescita ed oggi è il più grande in termini di ricavi, superando addirittura quello console e PC.

Il 52% degli italiani predilige giocare su piattaforme agili come smartphone e tablet che offrono possibilità di gioco ovunque. Sulle onde di questo contesto ASUS ROG Phone varca la soglia del mercato italiano, rispondendo alle richieste di coloro che chiedevano uno smartphone con performance epiche combinate e funzionalità adeguate agli standard.

 

ASUS ROG Phone è il più veloce di tutti: il segreto di questo record

Dal punto di vista tecnico ASUS ROG Phone è equipaggiato con il processore Octa Core Qualcomm Snapdragon 845 da 2.96 GHz, GPU Adreno 630 ottimizzata per il gaming, che include la gestione della realtà virtuale e dell’intelligenza artificiale, e connettività wireless ultraveloce, tra cui LTE Cat 16 e Wi-Fi 60GHz 802.11ad di classe gigabit.

Si prosegue con un display AMOLED da 6 pollici di diagonale con supporto HDR, frequenza di aggiornamento da 90 Hz e risposta di appena 1 millisecondo. Il tutto supportato da 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. Un telefono che per evitare i problemi di surriscaldamento è dotato del sistema GameCool.

Leggi anche:  Asus Zenfone Max M2 e Asus Zenfone Max Pro M2 sono ufficiali

Un sistema interno di raffreddamento a camera di vapore 3D ad alta efficienza che assicura velocità di clock sostenute fino al 50% più veloci rispetto a una CPU per smartphone standard. AUS ROG Phone sopperisce alla mancanza di pulsanti fisici sugli smartphone grazie a tre esclusivi sensori tattili ultra-reattivi AirTrigger.

Sensori posizionati nella parte superiore del display in modalità orizzontale e utilizzabili per mirare, sparare, selezionare elementi dall’inventario e molto altro. Lo smartphone potrà essere ammirato in diverse università italiane, all’interno di un’area appositamente allestita, grazie all’iniziativa ROG Phone University Tour.

Il ROG Phone University Tour partirà il 19 novembre dall’Università degli Studi di Torino, proseguirà per il Politecnico di Milano il 21 e 22 novembre, l’Università di Roma La Sapienza il 26 e 27 novembre, l’Alma Mater Studiorum di Bologna il 28 e 29 novembre e, per finire, il Politecnico di Bari il 4 e 5 dicembre.

ASUS ROG Phone è disponibile all’acquisto in Italia in esclusiva su ASUS eShop,ASUS Gold Store e su Vodafone, al prezzo consigliato al pubblico di 899 euro. Grazie all’accordo con l’operatore lo smartphone potrà essere portato a casa con un’offerta pensata per tutti i Gamer under 30:

Shake Remix Unlimited che offre giga illimitati su chat, mappe, social e musica, 300 minuti, 50 SMS e 20 giga in 4G 29.99 euro al mese ai quali si deve aggiungere il contributo iniziale per lo smartphone di 49.99 euro per il device.