lyft

Lyft ha annunciato un nuovo programma di fidelizzazione previsto per lunedì, che vedrà come obiettivo l’accumulare punti che potranno essere scambiati per viaggi o guidatori più esperti. Il programma a premi che verrà lanciato il mese prossimo è l’ulteriore prova dello sforzo di Lyft per introdurre nuovi prodotti in vista dell’IPO pianificata per il 2019.

I dettagli sul programma di premi di Lyft fino ad oggi è rimasto un mistero (un portavoce ha detto che ulteriori informazioni saranno rilasciate al lancio a dicembre), ma in base al post sul blog dell’azienda, il programma di premi non sarà disponibile per tutti coloro che utilizzano Lyft. I driver di alcune città saranno invitati a partecipare al programma via email. Guadagneranno “punti” in base alla quantità di denaro spesa su Lyft, e questa somma potrà essere scambiata con “premi”, come l’aggiornamento a Lyft Lux.

 

L’idea non è nata da Lyft

I programmi di fidelizzazione sono ampiamente utilizzati nel settore sopratutto nel trasporto aereo, era quindi solo una questione di tempo prima che l’idea migrasse anche in questo settore. Entrambe le aziende stanno pianificando di diventare pubbliche l’anno prossimo e, nella fase di preparazione, hanno quindi  deciso di introdurre una nuova serie di prodotti progettati appositamente per gli utenti, in modo da fidelizzare la clientela prima del lancio ufficiale.

Alcune settimane fa, Lyft ha inoltre introdotto un nuovo servizio in abbonamento. Uber ha rilasciato il proprio alcuni giorni dopo l’uscita del programma premium “Lux“. Ma anche Uber ha anche svelato un programma di premi per i suoi drivers. Sarà quindi una lotta per chi offre i premi migliori, tra le due società.