copertura e velocità di rete 4G

Gli operatori di telefonia mobile in Italia si sfidano anche sul piano della velocità che la loro rete 4G offre in download e upload dei dati. I gestori sono stati classificati in base alle categorie proposte di seguito:

  • velocità in upload e in download;
  • copertura di rete in 4G;
  • velocità media della rete 4G;

OpenSignal è uno degli istituti che ha condotto lo studio sulle velocità di rete italiane, contribuendo a disegnare uno scenario non troppo confortante sul 4G rispetto alla scorsa rilevazione. Tim, Vodafone, Wind 3 e Iliad (presi insieme) hanno un dato medio della rapidità abbastanza basso.

 

Velocità di rete 4G: l’operatore migliore

Vodafone rete 4G

È Vodafone a trionfare in questa speciale categoria, tanto che la stessa OpenSignal ha commentato che “misurare la velocità LTE di Vodafone è stato impressionante”. I test hanno impostato un limite base della connessione di download in 4G a 40 Mbps, ma solo pochi operatori a livello globale, oltre Vodafone, riescono a raggiungerlo.

Leggi anche:  Telegram e WhatsApp battuti da Dostupno, la prima app che invia SMS senza 4G

In più, l’operatore rosso raggiunge livelli di eccellenza anche nella fornitura di fibra ottica  per la rete domestica. In partnership con OpenFiber, Vodafone è stata una delle prime ad offrire la tecnologia di fibra FTTH nelle principali città italiane.

Soltanto TIM potrebbe rimettere in gioco le carte. Dominando la rete 2G e 3G e conservando buoni risultati in 4G, l’arrivo del 5G potrebbe cambiare presto il podio. Tim, infatti, è molto avanti nelle sperimentazioni e potrebbe essere anche il primo operatore a creare tariffe per il 5G da immettere sul mercato consumer. Attendendo sempre device in grado di supportare la nuova connessione.