wind 3

L’inizio di novembre è caratterizzato da una buona notizia per tutti i clienti Wind Tre. Dopo gli aumenti di prezzo che si sono verificati anche in questa stagione autunnale, arriva per gli utenti il momento di ricevere un rimborso in bolletta da parte del provider.

 

Wind Tre, stanno per arrivare i rimborsi in bolletta per tutti i clienti

Come sancito dalla sentenza dello scorso 2 Novembre dal TAR del Lazio, Wind Tre – così come tutti gli altri provider di telefonia – dovrà restituire agli abbonati i compensi non dovuti ottenuti tra il 2016 ed il 2017 con il passaggio alle fatture ogni quattro settimane.

Il TAR del Lazio si è pronunciato in seguito ad un ricorso di Vodafone. Il provider inglese aveva chiesto un ulteriore giudizio dopo la decisione dell’AGCOM che ha sancito difatti in prima istanza il rimborso per i clienti.

Leggi anche:  Wind Smart Online: la migliore occasione per sconfiggere Iliad, Vodafone, TIM e Wind 3

Adesso cosa succede? In pratica per gli utenti Wind Tre ci sarà soltanto da attendere. Sempre il TAR ha sancito che entro dicembre dovranno essere effettuati i primi rimborsi. Le varie compagnie ora dovranno scegliere solo il metodo di risarcimento. Le ipotesi sono quelle di uno sconto in bolletta o di un credito extra da aggiungere su un’eventuale SIM attiva. Insomma, sta per arrivare un bel regalo di Natale.