Facebook pop up Store

Il social network Facebook ha appena concluso un accordo con la grande catena Macy’s. Quest’ultimo permetterà all’azienda di aprire nove negozi fisici all’interno dei centri negli Stati Uniti.

Dopo l’arrivo del pop up Store di Amazon nel centro di Milano, anche la piattaforma di Mark Zuckerberg si è data da fare. Ovviamente dobbiamo sottolineare che i negozi saranno presenti solo negli Stati Uniti.

 

Facebook apre 9 negozi per le festività natalizie

Il social network aprirà nove pop up Store all’interno della grande catena Macy’s negli Stati Uniti, in occasione delle festività natalizie. I prodotti presentati saranno di diversi brand digitali e piccole e medie imprese che si sono fatte pubblicità su Instagram e Facebook. I negozi si troveranno a New York, Los Angeles, San Francisco, Seattle, Atlanta, Las Vegas, San Antonio, Fort Lauderdale e Pittsburgh e resteranno aperti fino al 2 febbraio 2019.

Tra i tantissimi marchi che potrete trovare sugli scaffali dei pop up Store c’è anche Love Your Melon che vende abbigliamento destinando i fondi a centri di pediatria oncologica e Charleston Gourmet Burger Company. La società ha fatto sapere che tutti gli introiti guadagnati dalle singole aziende, rimarranno loro. Il Direttore del reparto marketing di Facebook, Michele Klein, ha spiegato: “Vogliamo aiutare queste aziende e favorire il loro successo“.

Leggi anche:  Spammer incolpati per l'ennessima violazione della privacy su Facebook

Probabilmente la società, vedendo che i conti non sono di certo come quelli degli anni passati, ha pensato di presentarsi anche sulle strade per ottenere diverse fonti di entrata. Potrebbe inoltre presentare al pubblico anche il suo nuovo speaker Portal, primo hardware sviluppato dal social network, insieme ai visori per la realtà virtuale Oculus. Se avete quindi in programma un viaggio negli Stati Uniti, sapete dove trovare i pop up Store della piattaforma.