truffe

Nuove inganni e truffe si sono diffuse nel mondo degli operatori telefonici: a quanto pare alcuni addetti dei Call Center non operano secondo le regole e mentono ai clienti di TIM, Vodafone, Wind e Tre. 

Purtroppo non si riesce a mettere una fine a questi tentativi di truffa e questa è l’ennesima dimostrazione. Oggi non vi parliamo nè di contratti nè di cambi operatori, ma bensì del trading online.

Il trading online è una pratica realmente esistente, ma che deve essere eseguita con un certo scrupolo e sicuramente attenzione e saper fare. Nonostante questa piccola premessa, ad oggi vi sono diversi Call Center che raccontano ai clienti bugie sul trading online. Diverse volte, questa pratica viene descritta come un miracolo: due o tre mosse e si possono duplicare, triplicare e quadruplicare i propri risparmi. Non c’è bisogno di lauree, tempo o quant’altro poichè ci pensano loro a tutti.

Leggi anche:  Call center Tim, Vodafone, Wind 3 e Iliad: ecco perché non fidarsi

Ed è cosí che molto ingenuamente si finisce col cedere a dei malintenzionati i propri risparmi e non per moltiplicarli, ma bensí per vederli sparire nel nulla.

Come evitare le chiamate di spam  e rischiose

Al fine di evitare il problema sul nascere, si può far ricorso a due applicazioni gratuite e molto facili da usare. Si chiamano Google Telefono e Truecaller: entrambe scaricabili dal Play Store, sono facili da usare e impediscono ai Call Center di inoltravi chiamate. Il tutto grazie a degli innovativi filtri anti spam che identificano le chiamate scomode e non fanno squillare neanche i telefoni degli utenti.