Apple ha rilasciato una nuova versione di watchOS che arriva alla versione 5.1.1 dopo il problema avuto con quella rilasciata precedentemente. Essa aveva infatti causato il blocco di alcuni Apple Watch dopo che questi fallivano nel completamento dell’installazione.

E’ curioso notare che nei dettagli del nuovo firmware non è menzionato specificamente il problema dei dispotivi bloccati, ma chiaramente Apple è corsa ai ripari. Tuttavia solo un numero limitato di utenti ha segnalato il problema che ora sembra essere risolto.

watchOS 5.1.1 per Apple Watch include gli stessi feature della versione 5.1

Essendo un aggiornamento di “manutenzione“, watchOS 5.1.1 include a pieno tutti i punti dell’aggiornamento precedente rilasciato la scorsa settimana. Esso include 70 nuove emoji rilasciate con iOS 12.1 e il supporto per Facetime di gruppo.

Sono stati messi in evidenza alcuni miglioramenti per il rilevamento di caduta e correzioni per i problemi relativi al Walkie-Talkie :

  • Apple Watch Serie 4 contatta automaticamente i servizi di emergenza se, nel minuto successivo ad una brutta caduta, non riesce a rilevare movimenti. Il dispositivo riproduce un messaggio che informa i soccorritori di aver rilevato una caduta e, quando possibile, condivide le coordinate relative alla tua posizione.
  • Risolto un problema che poteva impedire l’installazione completa dell’app Walkie-Talkie
  • Risolve un problema che impediva ad alcuni utenti di inviare o ricevere inviti per Walkie-Talkie.
  • Risolto un problema per cui alcune medaglie vinte in precedenza non venivano mostrate nella sezione “Premi” dell’app attività.

Dunque non ci saranno più casi di Apple Watch bloccati. Gli utenti possono già da oggi scaricare il nuovo aggiornamento e risolvere il problema. Purtroppo, gli Apple Watch che hanno subito un brick richiedono l’assistenza di Apple a causa delle limitazioni del software.