microsoft

Javier Soltero, vicepresidente di Microsoft e gestore di Cortana, lascierà la società entro la fine dell’anno secondo un rapporto di ZDNet. Dopo la pubblicazione del rapporto, Soltero ha confermato la sua partenza in un tweet pubblicato sul suo account personale.

Soltero è entrato in Microsoft per la prima volta nella società dopo l’integrazione della sua app di posta elettronica Acompli verso la fine del 2014. Lui e il team di Acompli hanno aiutato Microsoft a migliorare notevolmente l’app di Outlook su iOS. In seguito è diventato il responsabile generale di Outlook prima di assumere il ruolo principale per la gestione di  Cortana nel marzo di quest’anno. Il ruolo faceva parte della massiccia riorganizzazione dell’azienda che portò una rinnovata attenzione verso l’intelligenza artificiale e il cloud, nonché alla partenza del capo di Windows Terry Myerson .

 

Le parole dello chief di Cortana

Ho preso la decisione di lasciare Microsoft. Gli ultimi 4 anni sono stati un’esperienza incredibile. Sono grato di aver fatto parte della costruzione di qualcosa che coinvolge 100 milioni di utenti ogni giorno e grato di aver lavorato con persone straordinarie.” Questo è il tweet di Javier Soltero (@jsoltero), pubblicato il 6 novembre 2018.

Leggi anche:  Microsoft, ecco le novità più interessanti di Xbox annunciate a XO18

ZDNet ha riferito il mese scorso che Microsoft sta trasferendo la funzione Cortana fuori dalla sua divisione di ricerca AI per portarla nel suo team di Experiences and Devices. Questa mossa vuol dimostrare che l’interesse della società è quello di rendere Cortana più come un valido assistente per la produttività, di conseguenza Microsoft si soffermerà di meno sulla ricerca sperimentale. Si dice che Soltero stia tornando nel settore imprenditoriale, ma non è chiaro quali siano i suoi piani concreti una volta che lascerà Microsoft.