samsung

Un funzionario Samsung ha ribadito che la società intende svelare il suo tanto atteso device pieghevole nella sua conferenza per gli sviluppatori, con l’intenzione di mostrare il telefono agli sviluppatori e al pubblico per raccogliere i primi feedback. Anche se è ufficiale il dispositivo rimane senza nome e senza specifiche. La società ha ammesso che questa volta ha voluto utilizzare un “approccio diverso“, essendo necessario poiché “il telefono pieghevole è un concetto completamente nuovo in termini di design e esperienza utente “.

Poiché l’annuncio è rivolto agli sviluppatori che dovranno capire come progettare da zero le loro app, è improbabile che vedremo un dispositivo pronto per l’uso. Ciò che invece è probabile che Samsung mostri, è la sua interfaccia utente accanto alle prime immagini dettagliate del telefono. Dovrebbero essere sufficienti informazioni per iniziare a sviluppare app, anche se non è sufficiente per convincere un utente ad acquistare un dispositivo che potrebbe facilmente costare circa 2000 dollari.

Il 2019 segna il decimo anniversario della serie Galaxy

L’annuncio arriverà alla fine di quello che è stato un anno difficile per la divisione mobile della società sudcoreana. La sua quota di mercato globale per smartphone ha perso circa il 13 percento nell’ultimo trimestre (rispetto all’anno precedente) poiché la sua recente linea di prodotti ha continuato a cadere sotto la concorrenza dei dispositivi di Huawei e Xiaomi. L’ultimo rapporto di guadagni di Samsung dimostra che questi nuovi schermi pieghevoli saranno il mezzo per affrontare la dilagante concorrenza che in questi periodi sta consumando la società. Il 2019 segna anche il decimo anniversario degli smartphone Samsung Galaxy, quindi è sicuramente il momento giusto per Samsung di presentare un design rivoluzionario.

Leggi anche:  Samsung a lavoro su un tablet pieghevole da affiancare a Galaxy F

Non sappiamo ancora esattamente quale sarà il “design e l’esperienza utente” del telefono pieghevole. Molti pensano che potrebbe essere grande quanto uno schermo delle dimensioni di un tablet, e che potrà essere piegato per adattarsi nella tasca, possibilmente con un secondo display all’esterno da usare come telefono. Inoltre, non è chiaro se il dispositivo debba essere utilizzato principalmente con l’orientamento orizzontale o verticale.

Il 7 novembre, la conferenza degli sviluppatori di Samsung inizierà di notte per gli utenti collegati dall’Italia, con il CEO Samsung Koh che guiderà l’evento principale.