Recensione GoPro Hero 2018

GoPro Hero 2018

Probabilmente nel panorama delle action cam uno dei nomi più noti è quello di GoPro. Ma se vi state avvicinando per la prima volta all’acquisto di uno di questi device, sapete già anche che per un prodotto di alta gamma dovrete mettere in ballo una cifra economica non del tutto piccola.

Eppure il noto brand viene incontro ai nuovi utenti con la GoPro Hero 2018 che, sostanzialmente, mantiene le caratteristiche della Hero 5 Black ma a un prezzo molto più contenuto. In questo caso le notizie buone sono due. La Hero 2018 è in offerta a circa 150 euro su internet, mentre su Amazon siamo intorno ai 200 euro: comunque un esborso economico di molto inferiore a Hero 5 Black o a Hero 7. E l’altra notizia buona è che le caratteristiche hardware della Hero 2018 sono praticamente le stesse della 5 Black e, con una procedura che vedremo più avanti, potrete sbloccare gran parte delle funzioni presenti proprio di quest’ultima.

 

Descrizione del prodotto

GoPro Hero 2018

Come potete vedere dal video, GoPro Hero 2018 ha un corpo macchina praticamente identico a Hero 5 Black, anche se dal punto di vista software ha qualche funzionalità in meno. Vi potete tuttavia accorgere di avere tra le mani una Hero 2018 dal logo “hero” (anziché hero 5) in nero posto sulla scocca laterale. Sul fondo della cam troverete lo slot dove è contenuta la batteria e l’alloggiamento della micro SD, mentre all’angolo destro trovate l’ingresso USB type-C e micro HDMI. Sul monitor frontale appariranno alcuni parametri di registrazione, mentre a lato c’è il bottone per scegliere le varie modalità. Infine in alto avete il bottone bordato di rosso che permette sia l’accensione che l’avvio della registrazione.

Funzioni di Hero 2018 versus Hero 5 Black

GoPro Hero 2018

Come potete notare, il menù di questa action cam è molto ridotto rispetto alle funzionalità che sono presenti su altri device di casa GoPro come la Hero 5 Black. Se ad esempio apriamo la sezione della risoluzione della cam, ci accorgiamo che ci sono la modalità da 1440 e 1080p (a 30 o 60 fps entrambe) ma non abbiamo la 4K a 30 fps. Le impostazioni, invece, delle foto permette scatti fino a risoluzione massima di 10 MP. Parlando delle differenze di funzionalità tra Hero 2018 e 5 Black, osserviamo che mancano nella prima tutte le impostazioni utili al Protune.

Leggi anche:  Recensione Teclast F6 Pro: un Ultrabook davvero sorprendente

Passiamo invece alle notizie belle di questo Hero 2018. Detto già che ha lo stesso hardware della Hero 5 Black, la gradita novella è che la cam può essere aggiornata con il firmware della consorella più prestante. Ovviamente ve lo illustriamo per dovere di cronaca e per avere dei concreti vantaggi, ma ricordiamo tuttavia che un aggiornamento del firmware di 5 Black su Hero 2018 è un’azione da eseguire con molta cautela.

GoPro Hero 2018

Sostanzialmente andremo a istallare il firmware di Hero 5 Black tramite la scheda micro SD. In questo modo, l’action cam avrà sbloccate tutte le funzionalità che gli erano negate. Da cam spenta, aprite quindi il vano batteria e inserite il firmware di Hero 5 Black scaricato sulla micro SD. Fatto questo, accendete la vostra GoPro Hero 2018 e attendete che il firmware venga istallato automaticamente (potete controllare dal piccolo display anteriore il processo). Una piccola nota: eseguite operazioni di questo tipo con un livello di batteria non inferiore.

 

Firmware da action cam top: cosa cambia

Al primo sguardo l’interfaccia del display interno non è cambiato. Basterà però controllare le risoluzioni di ripresa disponibili per accorgervi che la Hero 2018 è mutata in Hero 5 Black. Così tutti i tipi di risoluzione sono stati sbloccati, dal più basso a 480p fino al 4K. Stesso discorso per gli fps: dai soli 30 e 60 siamo passati a un range che va da 24 a 240! Infine, come per magia, è divenuta disponibile la funzione Protune.

GoPro Hero 2018

Ricordiamo tuttavia che l’aggiornamento del firmware è una procedura rischiosa, primo perché se non andrà a buon fine dovrete manualmente istallare la vecchia versione; secondo, un’operazione del genere vi farà perdere la garanzia del produttore.

Ma il gioco vale la candela! Alla redazione del video Hero 2018 costava davvero sui 200 euro, ma pare che il sito di e-commerce abbia mangiato la foglia e sta alzando il prezzo. Su eBay sta ancora intorno ai 200 euro promessi.

GoPro Hero 2018

245 euro circa
7.3

Design e Materiali

8.0/10

Display

7.5/10

Foto e video

7.0/10

Funzionalità

6.0/10

Prezzo

8.0/10

Pro

  • Chassis robusto
  • Update firmware a Hero 5 Black
  • Prezzo ottimo con update

Contro

  • Firmware scarso (senza update)