WhatsApp: truffati tutti gli utenti Iliad, TIM, Vodafone e Wind Tre, credito sparito

WhatsApp ha faticato davvero tanto a debellare tutti i mali che affliggevano la piattaforma durante gli scorsi anni. Gli utenti ad oggi si sentono al sicuro grazie ad un’applicazione che include al suo interno tutto ciò che serve per parlare con altre persone.

Inoltre le truffe sono sensibilmente diminuite anche se molto spesso accade che in tanti manifestano problematiche derivanti proprio da alcuni inganni. In questo caso possiamo dire che WhatsApp non può fare di meglio dato che sono gli stessi utenti a intraprendere attività illecite. Nelle ultime ore una nuova truffa avrebbe messo fuori gioco tantissimi utenti TIM, Vodafone, Iliad e Wind Tre, rubandogli addirittura soldi dal credito residuo. 

 

WhatsApp: nuova truffa per gli utenti con una finta ricarica gratis da 5 euro, state molto attenti

Capita spesso che in chat su WhatsApp alcune frasi, testi o magari messaggi importanti vadano a diffondersi grazie alle catene. Queste, a volte davvero pericolose, portano gli utenti a sapere la stessa cosa in pochissimo tempo, anche se si tratta di una stupida bufala.

Leggi anche:  WhatsApp: aggiornamento e felicità tra gli utenti, ecco i nuovi cambiamenti

In questi giorni abbiamo raccolto grazie ad alcune testimonianze, diverse lamentele che parlano del ritorno di una delle truffe più scabrose di sempre. Infatti su WhatsApp sta circolando di nuovo il messaggio che parla di 5 euro di ricarica gratis per tutti. Questo porta agli utenti un form da compilare, il quale può sembrare veritiero in un primo momento. In realtà questo sarà solo un lasciapassare per attivare sul vostro numero tanti abbonamenti di quelli a pagamento. Proprio così sparirà il credito dalle SIM, state quindi molto attenti.