Motorola One

Motorola ha appena svelato che è pronta per iniziare a vendere uno smartphone Android nuovo di zecca negli Stati Uniti: il Motorola One annunciato alla fine di agosto e di cui vi abbiamo parlato in questo articolo. Uno smartphone di fascia media con Android One e quindi con un’interfaccia utente Android stock e aggiornamenti software rapidi.

Motorola One sfoggia un display da 5.9 pollici di diagonale con notch nella parte superiore. Questo sarà il primo smartphone Motorola dotato di notch a raggiungere gli Stati Uniti ma sfortunatamente, il display ha solo 1520 x 720 pixel di risoluzione e una densità di 287 PPI. Valori un po’ bassi per un prodotto di fascia media nel 2018.

 

Motorola One, le caratteristiche più importanti e il prezzo negli USA

Display e notch a parte, Motorola One presenta un discreto processore Octa Core Qualcomm Snapdragon 625 affiancato da 4 GB di RAM, 64 GB di memoria interna e una batteria da 3000 mAh con supporto alla tecnologia di ricarica rapida. Lo smartphone è resistente agli schizzi e presenta tre fotocamere.

Leggi anche:  Motorola Moto G7 sempre più vicino: ottenuta la certificazione FCC

Il comparto multimediale ha una doppia fotocamera intelligente da 13 MegaPixel e una fotocamera frontale da 8 MegaPixel. Non manca un lettore di impronte digitali e un modem 4G, WiFi, Bluetooth e GPS. Best Buy sarà il venditore esclusivo di Motorola One negli Stati Uniti mentre il prezzo è fissato a 399.99 dollari.

Il rivenditore sta già accettando pre-ordini per la versione nera del telefono dicendo che avvierà le spedizioni l’11 novembre. Quello è anche il giorno in cui un Motorola One bianco sarà disponibile a un prezzo simile. Il dispositivo verrà venduto con Android 8.1 Oreo ma dovrebbe essere aggiornato ad Android 9 Pie prima della fine dell’anno.

Una cosa importante da notare è che, a differenza della maggior parte degli smartphone Moto sbloccati rilasciati negli ultimi anni, Motorola One non sarà compatibile con tutti i principali operatori statunitensi ma funzionerà solo su AT&T e T-Mobile.