5G_ le tariffe di Tim, Wind, 3, Vodafone e Iliad saranno altissimeCom’è abbastanza noto a tutti gli appassionati di tecnologia, molto presto, ovvero a partire dal 2020, in Italia arriverà il tanto agognato 5G. Tra le tante cose chi aspettiamo, ovviamente, c’è una capacità di connessione molto maggiore rispetto a quella che ci offre il 4G, la risoluzione di alcuni problemi ed imprecisioni della tecnologia di generazione precedente e, senza dubbio, tante offerte interessanti.

Tutte questi elementi molto probabilmente arriveranno davvero, ma ci saranno alcuni interessanti dettagli che in pochi, fino ad adesso, hanno considerato.

Stando alle prime fonti, infatti, le maggiori aziende attive su questo campo, come ad esempio Vodafone, avrebbero intenzione di offrire, con l’arrivo del 5G in Italia, una connessione illimitata. Non ci sarà, da parte nostra, un meticoloso utilizzo della rete per far sì che i nostri Giga non si consumino. Non ci saranno più i Giga, e la rete sarà illimitata.

I pionieri di questa particolare strategia sono, sempre stando a delle fonti, Vodafone, TIM, Wind Tre e probabilmente anche Fastweb.

Ad una prima occhiata sembrerebbe un qualcosa di utopistico e di irrealizzabile, ma in realtà non lo è. Specialmente se diamo un’occhiata a quelli che, sempre secondo alcune fonti, saranno i prezzi che dovremo pagare per usufruire di tali servizi.

5G: le tariffe di Tim, Wind, 3, Vodafone e Iliad saranno altissime

Infatti, si presume che il costo minimo che troveremo in giro sarà di circa 50 euro al mese. E’ senza ombra di dubbio un prezzo esorbitante, considerando anche il fatto che, negli ultimi mesi, siamo stati abituati ad offerte di 30/40 Giga al mese a prezzi modici.

Leggi anche:  Vodafone e Wind fuori uso in Italia: rete down per migliaia di utenti

Certo, la possibilità di avere una connessione molto più potente di quella attuale, e per di più senza alcun limite, è molto stimolante.

Naturalmente si parla solamente di rumor, per tanto nulla di tutto ciò è verificato, anche se le fonti sono abbastanza importanti.

Nel caso in cui tutto ciò fosse vero, si verrebbe a creare una situazione estremamente interessante. Come ci comporteremmo in questa circostanza? Un’offerta che ci permetta di navigare senza alcun limite di tempo e di energia vale davvero tutti questi soldi? E, nel caso questa si rivelasse una strategia vincente, anche gli altri operatori telefonici faranno lo stesso?

Inoltre, è bene considerare che non si parla solamente di una navigazione illimitata; infatti oltre a questo bisogna considerare il fatto che il 5G garantirà una copertura totale in tutti i luoghi, una velocità molto maggiore rispetto a quella del 4G e tantissima sicurezza.

Quindi la domanda più importante di tutte e forse questa: noi siamo disposti a pagare tutti questi soldi a queste condizioni?

Tutto dipende da vari fattori. Uno su tutti il fattore che riguarda l’importanza che la tecnologia ha assunto nella nostra vita quotidiana.

Sono tutti interrogativi leciti, soprattutto perché andiamo di mezzo noi e i nostri soldi. Nel corso di questi pochi mesi che ci separano dall’avvento del 5G magari potremmo provare a darci una risposta, tenendo comunque conto che il mondo sta andando in questa direzione senza accenni di ripensamenti.

Dunque, non ci resta altro da fare che aspettare e vedere come si evolverà la situazione.