IPTV: ecco quanto costa il servizio con inclusi Sky, Premium, DAZN e Netflix ogni mese

La soluzione IPTV é forse quella attualmente più gettonata, visto anche il frazionamento delle aziende Pay TV in Italia. Stiamo parlando di una piattaforma che è totalmente illegale ma nonostante ciò gli utenti continuano ad appoggiarla tranquillamente.

Sono finiti anche in TV alcuni servizi che hanno mostrato come le varie organizzazioni vadano anti grazie ad una soluzione del genere. C’è però da dire allo stesso tempo che il prezzo offerto lascia a tutti almeno una volta il pensiero di provare a trasgredire le regole. L’IPTV permette infatti di avere tutte le piattaforme più importanti in Italia e anche all’estero ad un prezzo davvero bassissimo.

 

IPTV: il costo di un abbonamento è davvero molto basso e include tutte le piattaforme migliori

Quello che ormai è diventato uno dei servizi pay TV più famosi in Italia e non solo, va ormai a gonfie vele. L’IPTV ha permesso anche a loro che non avrebbero mai potuto permettersi la pay TV, di avere tutte le piattaforme in casa.

Leggi anche:  IPTV: Le Iene hanno spiegato quali sono i rischi per gli utenti e i prezzi del servizio

Attualmente questa soluzione consiste nel rubare i flussi video alle aziende più forti come Sky, Premium, Netflix e DAZN. Il tutto viene poi ritrasmesso con i flussi via internet, e per questo tutti possono avere il servizio in casa. Il prezzo è davvero molto basso e varia in un intervallo che va tra i 10 e i 15 euro al mese. Tutto ciò risulta conveniente visto che tutte le piattaforme insieme ogni mese costerebbero circa 400 euro.