Snapchat

Il social network Snapchat ha perso purtroppo molti consensi dagli utenti soprattutto in seguito all’acquisizione di Instagram da parte di Facebook Inc. L’azienda ha introdotto sul social network fotografico moltissime funzioni simili a quelle di Snapchat.

Per questo motivo gli utenti, con il passare del tempo, hanno involontariamente scelto tra uno dei due. Nonostante il calo degli utenti, la piattaforma continua a proporre interessanti novità ai propri clienti.

 

Snapchat introduce alcune novità

Il social network ha subito delle riorganizzazioni aziendali e, proprio nello stesso periodo, sono state annunciate delle nuove funzioni. Il CEO dell’azienda, Evan Spiegel, negli scorsi giorni ha presentato i dati dell’ultimo trimestre agli azionisti, ha inoltre spiegato il calo degli iscritti alla piattaforma. Sempre durante la presentazione della trimestrale, sono state introdotte anche alcune novità, prima tra tutte la Snap Camera.

Leggi anche:  Facebook vuole a tutti i costi riconquistare i giovani con una nuova app

Quest’ultima è un’applicazione gratuita che è stata distribuita la scorsa settimana per le piattaforme Mac e Windows. Offre a tutti gli utenti la possibilità di divertirsi grazie a tantissime lenti, oggetti decorativi tridimensionali. Grazie ai meccanismi della realtà aumentata, si potranno cambiare i volti delle persone con oltre 250 lenti proposte dagli sviluppatori tramite il kit Lens Studio.

Snap Camera è un software del tutto indipendente dal social network, con tutta una serie di programmi che sono dedicati alle videochat e alle videochiamate. Un’altra novità è la scadenza dei messaggi in stile Telegram, l’utente ha la possibilità di impostare manualmente un limite di 24 ore per le singole chat. Scaduto il termine, le chat di elimineranno automaticamente. Non vediamo l’ora di provare queste due nuove funzioni.