3 ItaliaAll’attivazione di una nuova SIM ricaricabile di 3 Italia, il normale consumatore italiano, forse preso dall’entusiasmo o dalla fretta di richiedere il passaggio del proprio numero, molte volte non legge tutte le postille o gli specifici dettagli contrattuali. Con l’operatore telefonico in questione segnaliamo un dettaglio da prendere assolutamente in considerazione, almeno per quanto riguarda il 4G.

Le offerte di 3 Italia hanno recentemente assunto connotazioni davvero molto allettanti ed interessanti, oltre alle classiche ALL-IN (con regalo annesso), nel corso del mese di Ottobre sono state lanciate varie operator attack davvero ricchissime di contenuti a prezzi praticamente stracciati (basti pensare alla Play 50 Unlimited e non solo).

 

3 Italia: la connessione 4G non sarà sempre gratuita

Le novità e gli sconti sono sicuramente ben accetti e compresi dalla popolazione italiana, ma come più volte abbiamo sottolineato in passato, è sempre bene leggere ogni piccola postilla alla sottoscrizione del contratto.

Leggi anche:  3 Italia, dagli iPhone XS a Netflix: ad ottobre ci sono regali da non perdere

Tutti i nuovi utenti che attiveranno una qualsiasi promozione di 3 Italia, inizialmente potranno godere della connessione 4G gratis sul proprio numero di telefono. E’ importante ricordare, tuttavia, che tale possibilità non è altro che appartenente ad un periodo promozionale, destinato a terminare con il 31 dicembre 2018.

A partire dal nuovo anno, infatti, l’utente sarà costretto a versare 1 euro in più al mese per continuare a navigare ad alta velocità. Viceversa la connessione sarà garantita solamente in 3G, anche se in possesso di un dispositivo in grado di connettersi a reti più performanti.

Il nostro consiglio, in ogni caso, è sempre quello di leggere attentamente i contratti prima di apporvici la propria firma, a volte assistiamo ad utenti che troppo tardi si accorgono di postille non considerate a tempo debito.