N26N26, la banca tedesca nata e diffusasi sul territorio europeo a partire dal 2013, cerca di acquisire consensi anche in Italia con una campagna promozionale sicuramente degna di nota. Tutti gli utenti che vi aderiranno avranno la possibilità di ottenere un conto corrente ed una carta ricaricabile gratis, con annesso anche un regalo davvero speciale.

Da tempo l’attenzione della community, data la presenza di canoni mensili variabili imposti dagli istituti di credito, si è spostata dalle offerte dei rivenditori di elettronica e delle aziende di telefonia, direttamente su quanto le banche risultino in grado di offrire.

In seguito al successo di Hype Poste Italiane (con la Postepay), N26 prova a seguirne le orme con una soluzione altrettanto interessante e vantaggiosa per l’utente finale.

 

N26: grandi vantaggi per il nuovo cliente

Il cliente che deciderà di sottoscrivere un nuovo conto direttamente a questo link, avrà la possibilità di ricevere i seguenti benefici:

  • Conto corrente online senza alcuna limitazione, con il quale effettuare bonifici verso un qualsiasi conto, senza pagare commissioni.
  • Nessun canone mensile, né fisso né variabile, per il mantenimento del conto.
  • Carta ricaricabile del circuito Mastercard gratis, con la quale sarà possibile pagare in tutte le attività commerciali e prelevare denaro presso gli ATM e bancomat sparsi sul territorio nazionale/europeo.
  • Nessun canone per la carta ricaricabile, nemmeno commissioni per il prelevamento del denaro presso gli ATM/bancomat.
Leggi anche:  N26 esalta gli utenti con un regalo sublime: Intesa Sanpaolo e BNL sono battute

A tutto questo, ricordando che l’attivazione è possibile direttamente dal sito ufficiale e richiede solamente 8 minuti del vostro tempo, essendo nostri lettori sarà possibile ricevere un regalo davvero speciale.

In fase di attivazione basterà inserire il codice promo tecnoandroid26 per ricevere 15 euro di credito gratis con la prima ricarica di almeno 1 euro (per maggiori informazioni e come fare per richiedere il bonus, leggete la nostra guida).