Call Center truffa tutti gli utenti italiani, molti utenti a rischio ma le Iene indagano

Sono moltissime le truffe che arrivano tramite telefono, e in questi ultime settimane sembrerebbe che un call center avrebbe fatto davvero di tutto per imbrogliare gli utenti. Il caso è finito sulla scrivania della nota troupe televisiva nota come Le Iene, che è stata avvisata da due ex dipendenti.

Sono stati proprio loro a dichiarare che da questo call center sito a Pompei in provincia di Napoli arrivavano delle truffe nascoste sotto offerte molto vantaggiose. Infatti le tariffe telefoniche che venivano offerte avevano un grandissimo vantaggio che era quello di regalare il modem, apparato essenziale per la connessione in casa.

 

Call center smascherato da Le Iene, scoprite se siete stati coinvolti anche voi

La chiamata arrivava in ogni ora del giorno e poteva colpire qualsiasi tipo di utente. Il call center in questione aveva un’offerta che diceva funzionasse solo per l’utente che stava contattando.

Leggi anche:  Una truffa di proporzioni gigantesche ha raggirato tutti gli utenti Android

Arrivati poi al momento della registrazione telefonica leggendo velocemente il documento, l’operatore confondeva l’utente. Quest’ultimo infatti non riusciva a capire che il pagamento del modem era previsto per 5 euro al mese per ben 48 rate mensili. Gli utenti capivano quindi che il modem fosse gratuito, ma non sapevano che c’era un’altra rata a questo punto da 240 euro da pagare in quattro anni.

Ovviamente una volta sottoscritto il contratto non si poteva recedere vista la mora da pagare di circa 200 euro. Le Iene hanno poi intervistato i due dipendenti che hanno contattato la trasmissione, i quali hanno riferito di dover raccontare bugie proprio per vendere alcuni contratti. State quindi molto attenti dato che i call center in giro che fanno questo sono davvero tantissimi.