apple-amd

Anche se l’evento di oggi si è concentrato sul nuovo MacBook Air di Apple, la società ha annunciato inoltre un aggiornamento per la sua linea MacBook Pro. Questa nuova features includera finalmente il supporto per le schede grafiche AMD Radeon Pro Vega, per la prima volta compatibili con il sistema operativo di casa Cupertino.

Per quanto riguarda le tempistiche, la società fa sapere che sarà disponibile al roll-out entro il mese prossimo. Apple sostiene che questi nuovi chip grafici implementeranno un aumento del 60 percento delle prestazioni tra editing video, progettazione 3D e attività di rendering. Inoltre, un occhio di riguardo è stato speso anche per i consumi, che saranno ottimizzati per l’hardware Apple.

Le nuove soluzioni grafiche compatibili anche su desktop


Si ricorda che schede grafiche Vega di AMD sono state rilasciate per la prima volta slle versioni desktop lo scorso anno, nel tentativo di ritornare a reggere il confronto con il dominio di Nvidia, che nel settore delle schede grafiche di fascia alta rimane leader.

La società fa sapere inoltre che se non si desidera acquistare uno dei nuovi MacBook dotati di scheda grafica Vega interna, sarà lo stesso possibile utilizzare un dispositivo esterno per collegare la scheda grafica AMD desktop al Macbook Pro. Apple ha rilasciato un elenco di schede compatibili sul suo sito, dove sono inclusi anche i modelli Vega appena citati.

Leggi anche:  Apple dichiara che i MacBook Air e Mac Mini sono realizzati con alluminio riciclato

Non si sa ancora quanto costerà il nuovo MacBook Pro. Mentre le nuove opzioni di configurazione grafica saranno disponibili per l’ordine a partire dal 14 novembre in tutti gli Apple Store e dai rivenditori autorizzati.