Apple ospiterà il suo evento finale annuale martedì 30 ottobre. Ci aspettiamo tante novità sui nuovi modelli di iPad Pro, MacBook Air e i Mac Mini. La società potrebbe anche rilasciare il firmware aggiornato iOS 12.1 nello stesso giorno – o durante l’evento -.

Come sappiamo dunque, un firmware aggiornato porta con se tante novità; Apple renderà finalmente disponibile la funzionalità eSIM per iPhone XS, iPhone XS Max e iPhone XR. eSIM è una SIM digitale che consente di attivare un piano cellulare dal proprio operatore telefonico senza dover utilizzare una scheda SIM fisica.

Per chi non lo sapesse i nuovi iPhone includono, per la prima volta, la funzionalità dual-SIM. Gli utenti saranno in grado di aggiungere un’altra linea telefonica al proprio smartphone e di gestirle contemporaneamente. Infatti gli iPhone XS e XR includono una tecnologia chiamata Dual-SIM Dual Standby, che permette al device di tenere attivi entrambi i numeri di telefono.

Apple apre il via alle eSIM su iPhone

Con l’arrivo di iOS 12.1 la società renderà disponibile anche la funzionalità eSIM, non disponibile al debutto dei suoi iPhone XS lo scorso mese. Secondo alcuni rumors, il firmware potrebbe quindi essere disponibile al download già da martedì (probabilmente alla fine dell’evento).

Leggi anche:  Spotify: in cantiere l'app per gestire le playlist tramite un Apple Watch

Per poter configurare l’eSIM, gli utenti Apple dovranno semplicemente scansionare un codice QR speciale con il loro iPhone. Così facendo si riempiranno automaticamente le informazioni necessarie e verrà attivata la SIM elettronica. Le impostazioni eSIM saranno disponibili accedendo alla sezione “impostazioni” e selezionado “aggiungi piano cellulare”.

iOS 12.1 ha in serbo un sacco di nuove funzionalità. Ci sono più di 70 nuove emoji, una nuova modalità “Depth Control” per la fotocamera, il supporto per FaceTime di gruppo per un massimo di 32 persone e tanto altro ancora.