down Vodafone WindSon ore difficili per tutti gli utenti Vodafone e Wind appena tagliati fuori dal mondo digitale. Un malfunzionamento combinato sta coinvolgendo una larga fascia di utenti in tutta Italia, dove crescono le segnalazioni al grido degli hashtag #VodafoneDown e #Winddown.

Gli utenti sono preoccupati da questi nuovi problemi segnalati dal sito downdetector. Vediamo com’è la situazione in questi minuti.

 

Vodafone Down in Italia: rete fuori uso

Il centro Italia e la zona nord occidentale del Paese risentono di un problema che manifesta un crescendo di nuove segnalazioni ora dopo ora. A partire dalle ore 18:35 circa c’è stata una interruzione di rete Vodafone improvvisa per tutti i servizi di telefonia. Le chiamate sembrano non funzionare così come i messaggi, mentre dai primi feedback si apprende che la connessione è instabile e spesso completamente assente.

 

Mappa Interruzioni Vodafone Italia 29 ottobre 2018
vodafone down 29 ottobre 2018 mappa interruzioni

Il ping sembra essere triplicato, il che significa che il tempo necessario per accedere alla rete aumenta sensibilmente lasciando gli utenti di fronte al simbolo di caricamento delle pagine. Il malfunzionamento riguarda tutta la rete, sia quella mobile che quella per la linea fissa Vodafone da una parte all’altra della nazione.

Questo un esempio di connettività 4.5G fortemente limitata dai problemi attuali. A voi sta andando meglio?

 

Wind Down in Italia: down generale per tutta l’infrastruttura
Wind down Italia 29 ottobre 2018

In casa Wind le cose non vanno affatto meglio, come testimoniato dalla nuova mappa delle interruzioni che estende il down praticamente a tutto il centro Nord. Le aree più colpite risultano essere quelle centrali di Milano e Venezia al Nord e Roma al Centro-Sud. Sporadici lag di rete si stanno avendo anche in Sicilia, con Catania e Palermo coinvolte.

Questa, invece, la segnalazione di un utente che sta incontrando difficoltà con la rete ADSL dell’operatore.
segnalazioni wind downIn entrambi i casi i disagi potrebbero essere causati dal maltempo incessante di queste ore. Le previsioni non migliorano e nel corso delle prossime ore i problemi causati da ripetitori malfunzionanti potrebbero estendersi ad altre aree. Seguici minuto per minuto per gli aggiornamenti e per le dichiarazioni ufficiali delle società.

Leggi anche:  ho Mobile è impazzita, ha triplicato il costo di attivazione per gli utenti Vodafone

 

Aggiornamento ore: 21.30

Per entrambi gli operatori la situazione è fortemente problematica. Per quanto riguarda Vodafone c’è il 50% di malfunzionamento per la componente mobile ed il 33% per quella fissa. Il 16% dei problemi rilevati converge in direzione delle connettività Internet in generale.

Su Wind, invece, la situazione vede Telefonia e Internet parimenti a 36% con segnalazioni di totale oscuramento nel 27% dei casi.

Nel frattempo Vodafone informa di essere a conoscenza del problema e di star procedendo in via della risoluzione.

Wind, invece, si limita a rassicurare gli utenti fornendo messaggio di presa visione del problema, senza offrire però uno statement ufficiale sullo stato dei problemi e degli interventi tecnici.

 

Aggiornamento 30 Ottobre 2018 ore 12:45

Durante la notte è cambiato ben poco per i due down Vodafone e Wind che continuano ad imperversare lungo tutto l’arco alpino di concerto ai disagi causati da un maltempo che non si vuole placare. Tutto il Nord Italia è sotto l’influsso di costanti problemi che non consentono di accedere ad Internet da casa e telefono per Vodafone.

In Wind Il Nord è completamente offline almeno fino a Firenze con Roma ad occupare la fascia rossa del centro Italia come visibile dalle nuove mappe interattive.

 

Mappa Windmappa interruzioni Wind 30 ottobre 2018

Mappa VodafoneMappa interruzioni Vodafone 30 ottobre 2018

In entrambi i casi non si è ricevuta ancora una risposta ufficiale sulla causa del problema che sta interessando in maniera casuale ed estesa una larga fascia di utenti. Anche tu non riesci a navigare liberamente in 4G/4.5G e da casa? Riporta la tua situazione e resta aggiornato.