WhatsApp: gli utenti sono furiosi, il messaggio riporta l'app a pagamento per tutti

Sono anni che WhatsApp si dimostra ampiamente la migliore applicazione sul mercato mobile. Molti utenti questo l’hanno capito, e non provano nemmeno ad allontanarsi da una piattaforma che ha fatto la storia.

Stiamo parlando infatti di oltre un miliardo di persone sotto la stessa bandiera, le quali riescono a comunicare con chiunque in ogni parte del mondo senza problemi e soprattutto gratis. Molte però sono le problematiche che WhatsApp ha incontrato in questi anni, dato che le truffe non hanno mai smesso di accerchiare l’applicazione. Nelle ultime ore un nuovo messaggio davvero misterioso avrebbe messo tutto in dubbio per gli utenti, i quali adesso sono alla ricerca di spiegazioni.

 

WhatsApp, il ritorno a pagamento sembra cosa fatta grazie all’ultimo messaggio che mette tutti nel panico

Ad oggi non esiste un’applicazione che almeno una volta nella vita non ha portato problemi agli utenti. In questa cerchia ci rientra di diritto anche WhatsApp, anche se la maggior parte dei problemi è spesso portata dagli utenti stessi che popolano la piattaforma.

Leggi anche:  Whatsapp: come spiare un contatto ricevendo una notifica quando è online

Nelle ultime ore si sarebbe propagata a dismisura una catena che ha portato un messaggio davvero insolito in molte chat. Il testo racconterebbe di un ritorno improvviso a pagamento dell’applicazione dopo ormai molti anni, e soprattutto con una tassa più che raddoppiata.

Secondo il messaggio gli utenti dovrebbero pagare 2 euro ogni anno, ma vi diciamo subito che si tratta di una bufala. WhatsApp infatti è gratuita e resterà tale per sempre, per cui gli utenti non devono assolutamente preoccuparsi di queste fake news.