consumo dati NetflixNetflix è una piattaforma relativamente giovane in sé e per sé, tanto per i contenuti tanto per la grafica e la promessa di nuova programmazione Exclusive. Ma c’è un problema che riguarda tutti gli utenti mobile Vodafone, TIM, Wind e Tre, ossia l’eccessivo consumo di traffico dati su rete mobile. Quanta banda è necessaria per guardare un episodio della nostra serie TV preferita o un Film? Scopriamolo.

 

Netflix: consumo enorme di traffico dati su tutti i telefoni

L’ultimo travolgente capolavoro dell’horror made in Netflix si chiama Hill House, ma non è la sola serie TV ad appassionare tutti gli abbonati alla piattaforma. Gli utenti iscritti al servizio farebbero di tutto per guardare le nuove Serie TV in uscita ed i Film promessi in esclusiva per il mese di novembre.

Il problema converge nel fatto che, in ogni caso, si richiedono tantissimi dati. Non abbiamo chiaramente piani illimitati e per questo non è difficile arrivare a fine mese con traffico zero.

Dai rilevamenti è stato possibile constatare che l’applicazione mobile consuma decisamente tanto. Per una puntata di una serie TV della durata di 50 minuti circa sono richiesti intorno ai 300 MB, il che significa che pur scegliendo una qualità video ragionevole non ce la caveremo con non meno di 20 GB al mese per un paio di episodi al giorno.

Leggi anche:  Netflix è a costo zero per 3 mesi: ecco la super offerta da non perdere

Certo, al giorno d’oggi abbiamo promo da 30, 50 ed addirittura 100 GB ma nel contesto occorre anche considerare un utilizzo che prevede l’ascolto in streaming di podcast, video e musica su piattaforme come Spotify ed Amazon Music, che per un paio di ore al giorno richiedono all’incirca 5 GB al mese prese singolarmente. Senza contare poi file scambiati con le app di messaggistica e i video su YouTube.

Per non andare in contro a questi problemi cercate in giro un hotspot WiFi gratuito e preferite la visione dei vostri Film sotto rete wireless Flat.