WhatsApp: 4 trucchi e funzioni che tantissimi utenti non sanno dell'app

Un altro fastidioso bug è presente su molti device che ospitano WhatsApp. Il problema che persiste sia in Italia che in Europa, è davvero senza precedenti. Molte segnalazioni relative alla chat di messaggistica ci dicono come siano stati inaspettatamente cancellati centinaia di contenuti – ed anche conversazioni intere – senza la precisa volontà degli utenti.

 

WhatsApp cancella le chat più datate senza chiedere il permesso

Cosa sta succedendo? In pratica, tanti profili si ritrovano di punto in bianco senza le loro discussioni più remote, discussioni che risultano cancellate di punto in bianco senza una vera motivazione.

Dopo un’attenta analisi scopriamo che l’anomalia nasce da un bug della WhatsApp. A causa di un aggiornamento mal riuscito molti messaggi sono andati perduti. Gli sviluppatori di WhatsApp stanno lavorando per risolvere il danno, anche se difficilmente le conversazioni mancanti potranno essere consegnate agli utenti.

Leggi anche:  WhatsApp: è in arrivo la nuova funzione Ranking, ecco di cosa si tratta

La buona notizia è che per ora risultano del tutto fuorvianti le voci che parlano di attacchi hacker in corso.

L’aggiornamento mal riuscito ha penalizzato diverse categorie di persone. Sui social le lamentele maggiori arrivano da parte di quegli account che usano la chat per migliorare la loro attività lavorativa.

Bisogna ricordare poi conversazioni, spesso e volentieri, hanno un particolare valore affettivo. La scomparsa inattesa di messaggi WhatsApp a cui teniamo molto significa perdere, in un certo qual modo, una parte di noi stessi.