Vivaldi

Dopo l’introduzione della versione 2.0, il team di sviluppo di Vivaldi non si è adagiato sugli allori. Infatti il browser web continua ad aggiornarsi ed in queste ore è stata lanciata la versione 2.1. Si tratta di un update che punta sulla produttività in ambito lavorativo e sul divertimento nel tempo libero. Una delle feature principali su cui ci si è concentrato per questo udpdate è quella relativa ai Quick Commands.

Grazie ai Quick Commands, gli utenti non dovranno più memorizzare una infinità di scorciatoie ma basterà un unico semplice comando. Basterà la pressione di F2/⌘ E per richiamare la barra di ricerca mentre con ESC sarà possibile chiudere il tutto. Una via di accesso secondaria si ha attraverso il menù Strumenti.

I Quick Commands aiuteranno gli utenti a lavorare in maniera più veloce ed efficiente. Infatti questi comandi rapidi possono essere utili nel caso in cui si voglia cercare una Tab particolare tra quelle aperte nel browser. Lo stesso discorso si può applicare nel caso in cui si voglia ricercare tutte le schede accomunate da una parola chiave. Senza dover scorrere tra tutte, basterà cercare la keyword e il sistema mostrerà tutti i risultati compatibili. La ricerca può essere effettuata anche nella cronologia con l’indicazione del giorno e dell’ora in cui è stata visualizzata la pagina.

Leggi anche:  Amazon, Google e altri colossi hanno registrato un calo non indifferente

Ma i Quick Commands non sono solo utili nella ricerca web. Possono essere utilizzati anche per attivare una funzione specifica. Tutti i comandi disponibili sono disponibili nel menù principale ma possiamo citare la cattura di uno screenshot, l’apertura dei Preferiti o l’aggiunta di una nota. Per chi volesse provare questa nuova feature, è possibile scaricare gratuitamente il browser Vivaldi direttamente dal sito ufficiale.