Samsung ha da poco ufficializzato in Cina la versione cinese del Galaxy A9 2018 e il nuovo Galaxy A6s, nuovo smartphone medio di gamma dell’azienda che è stato prodotto, però, da un ODM.

 

Galaxy A6s realizzato da un ODM: costi ridotti ma specifiche tecniche interessanti

Come già anticipato, quindi, questo nuovo smartphone presentato da Samsung questa volta è stato prodotto da un ODM, ovvero Original Design Manufacturer. Producendo questo device presso un’altra industria cinese (la WingTech, per l’esattezza), l’azienda ha potuto così ridurre i costi di produzione. Una scelta, questa, dettata senza ombra di dubbio dalle esigenze del mercato mobile attuale.

Quest’anno, infatti, la concorrenza per Samsung è stata più che mai agguerrita e competitiva. Dato l’enorme quantitativo di device proposti a prezzi decisamente ridotti e con specifiche comunque interessanti da parte dei maggiori competitors (Xiaomi e Huawei, per citarne alcuni), Samsung si è dunque vista costretta a proporre anch’essa device ad un prezzo più contenuto. E per fare questo non poteva che affidare la produzione dei suoi smartphone a manufacturer di terze parti.

Ritornando al Galaxy A6s, questo risulta quindi uno smartphone dalle specifiche tecniche davvero notevoli rapportate al prezzo di vendita previsto. Galaxy A6s è infatti dotato del SoC Snapdragon 660 di Qualcomm accompagnato da ben 6 GB di memoria RAM e non manca, inoltre, una doppia camera posteriore. Anche riguardo al design, l’azienda ha deciso di seguire quanto fatto dalla concorrenza. Questo Galaxy A6s, infatti, dispone di un design piuttosto piacevole e giovanile, grazie anche alle cornici piuttosto ridotte e alle nuove colorazioni davvero vivaci. Tra queste, ci saranno le colorazioni Koi Red, Salang Black, Flower Blue e Purple. Di seguito vi sintetizziamo la scheda tecnica:

  • Display da 6″ SuperAMOLED FullHD+ Infinity Display
  • SoC Snapdragon 660 di Qualcomm
  • 6 GB di RAM e 64/128 GB di storage interno
  • Batteria da 3300 mAh
  • Dual camera posteriore da 12+12 mp con f/1.8 (secondo sensore solo per effetto bokeh)
  • Fotocamera anteriore da 24 mp
  • Sensore biometrico posto sulla scocca posteriore
Leggi anche:  Galaxy S10 includerà un sensore di impronte ad ultra-suoni

Prezzi e disponibilità

Samsung Galaxy A6s è disponibile al preordine (per ora) solo per il mercato cinese nelle colorazioni citate precedentemente ad un prezzo che va dai 230€ circa al cambio per la versione da 6/64 GB fino ad un massimo di circa 280€ al cambio per la versione da 6/128 GB.