come migliorare GPS AndroidTutti gli smartphone Android prodotti da almeno 5 anni a questa parte dispongono di un avanzato modulo GPS integrato. Serve a tracciare la nostra posizione migliorando i risultati di ricerca ma viene soprattutto usato per la navigazione satellitare su strada tramite telefono.

Può capitare che il segnale si perda improvvisamente e che quindi il nostro software di navigazione non sia in grado di fornirci indicazioni sui luoghi ed i punti di interesse vicini alla nostra posizione. Risolviamo subito con questi trucchetti facili facili.

 

Come migliorare il segnale di rete GPS su Android

Abbiamo parlato del sistema GPS Europeo Galileo scoprendo che offre una precisione al centimetro ed un sistema perfetto per navigare in giro per il mondo. Ma se il nostro smartphone non ne vuole proprio sapere di agganciare il satellite allora c’è poco da fare: navigare sarà difficile, se non impossibile.

Visto che siamo nel 2018 la parola impossibile deve restare solo un lontano ricordo. Esaminiamo il problema e forniamo subito una soluzione.

 

Precisione Elevata

Utilizzare solo il GPS è utile per risparmiare batteria e non sacrificare preziosi dati mobili nella modalità Risparmio o solo GPS. Ad ogni modo sfruttando la mode Precisione Elevata possiamo avere la certezza che se il segnale c’è allora può essere raggiunto, in tanti modi. Ci si serve delle reti WiFi e, se disponibili, di quelle mobili per rintracciare il segnale di rete.

Le ultime build Android integrano un’opzione apposita che si raggiunge alla sezione Servizi di localizzazione nel menu Impostazioni del telefono. Attiviamo questo sistema e la nostra posizione sarà calcolata sulla base dei sistemi di connettività esterni al GPS.

Leggi anche:  Android Pie: aggiornamento garantito solo per gli smartphone inseriti in questa lista

 

App Android per migliorare GPS

Esistono poi delle applicazioni Android che migliorano il GPS. Intervengono nel momento in cui il segnale risulti ballerino a causa di ostacoli, impedimenti e fluttuazioni del satellite dovute a fattori meteorologici.

In questi casi possiamo utilizzare due applicazioni utili per migliorare la qualità del segnale. Vanno sotto il nome di GPS Essentials e GPS Status & Toolbox. Si possono scaricare gratuitamente dai link che seguono.

GPS Essentials
GPS Essentials
Developer: mictale.com
Price: Free
GPS Status & Toolbox
GPS Status & Toolbox
Developer: EclipSim
Price: Free+

Un’altra soluzione utile applicata al contesto delle applicazioni è quella di scegliere un software in grado di offrire l’orientamento del satellite. Sfruttando le potenzialità di questi software saremo in grado di capire dove sta il problema consultando un grafico o una bussola.

 

Antenna GPS Android

Una soluzione tecnica più incisiva coincide con la possibilità di comprare un’antenna GPS abbastanza potente. Questo è l’unico vero modo per ottenere un segnale potente e sempre stabile. Ne esistono di diversi tipi, da quelle con connessione Bluetooth a quelle USB.

E voi cosa usate per migliorare il GPS del vostro telefono Android? Avete qualche altro trucco da suggerite? Fatelo nei commenti.