Nonostante sia uno degli smartphone più popolari sul mercato, iPhone X non ha un piccolo notch. In effetti, il gioiello di Apple ha uno dei notch più ampi di oggi. L’azienda ha deciso di mantenerlo con le generazioni Xs e Xr, ma le aziende concorrenti hanno deciso di lanciare i telefoni con versioni più piccole.

Il notch ha dimostrato di essere una delle caratteristiche più controverse degli smartphone moderni. La storia recente contiene anche alcune storie di dimostrazioni chiare contro la sua introduzione su alcuni telefoni. Tuttavia, i produttori di dispositivi mobili sembrano voler rimanergli fedeli e, dato il volume di vendite del flagship di Cupertino, la verità è che non sembra esserci alcuna correlazione tra la dimensione del notch e l’interesse che il pubblico ha mostrato nel modello in questione.

 

Il notch in breve

Il notch è arrivato con Essential PH-1, che ha colpito il mercato nell’agosto dello scorso anno. Il marchio ha anticipato una moda che è stata successivamente sfruttata da Apple con il lancio dell’iPhone X. Da allora, il 90% delle attuali ammiraglie ha creato questa caratteristica estetica che, tuttavia, non sembra aver attratto Samsung. La massificazione del notch nei dispositivi Android ha causato qualche disagio in una serie di consumatori che si sono fatti sentire online. E, da allora, è stata predominante la preoccupazione di ridurre la dimensione degli stessi in modo che il display occupasse sempre più spazio.

Leggi anche:  Samsung cede alla tentazione: i prossimi smartphone avranno il notch

Riuniamo i cinque smartphone con i notch più piccoli sul mercato. In questo segmento, Huawei è il marchio che guida non solo i modelli lanciati con la propria etichetta, ma anche i modelli lanciati con il marchio Honor:

Per coloro che amano gli smartphone con display ampi e non apprezzano molto il notch, queste sono alcune delle migliori soluzioni del momento.