WhatsApp: utenti nel panico, truffa ruba il credito a TIM, Iliad, Wind Tre e Vodafone

WhatsApp è la piazza virtuale in cui girano un numero esponenziale di foto, video ed in generale di ogni file multimediale. L’utilizzo quasi estremo di immagini e filmati ha spinto molti utenti ad avvalersi dei servizi di cloud.

 

WhatsApp, ecco il segreto per trasformare la chat in un cloud

Google Drive, iCloud o Dropbox rappresentano le migliori soluzioni per la conservazione di tutti quei documenti in entrata. Senza far gravare il peso di foto e video sulla memoria dei device, si mette tutto su una nuvola virtuale. L’unica nota negativa di questi servizi è la presenza di piani a pagamento.

C’è però una soluzione per avere un servizio completo senza spendere tanti soldi. WhatsApp, infatti, se utilizzato nel modo giusto può diventare una nuvola virtuale, a costo zero ovviamente.

Leggi anche:  WhatsApp: il trucco per entrare in chat da invisibili è finalmente svelato

Gli utenti che vogliono salvare foto e video devono solo premurarsi di creare un gruppo e di aggiungere a questa chat un minimo di due persone. Da amministratori basterà poi eliminare dalla chat tutti i membri della conversazioni per restare da soli nel gruppo.

Ecco quindi che nascerà una particolare conversazione ad una persona dove poter postare ogni genere di contenuto multimediale. Con la crittografia end-to-end gli utenti avranno un cloud super sicuro con la possibilità di memorizzare foto e video in uno spazio virtuale a zero euroIl trucco è speculare e funzionante anche per la costruzione di una agenda personale in cui segnare ogni genere di appunto.