5G

Le offerte per la telefonia mobile stanno evolvendo sempre di più: oramai con l’avvento del 5G una offerta unica potrebbe essere sufficiente per un’intera famiglia. Entro il 2022 le tariffe di rete domestica potrebbero scomparire per sempre, ma occhio al prezzo.

In tutta Europa stanno progredendo i lavori per l’implementazione delle reti pioniere e già vi sono varie speculazioni sulle possibili offerte. In Europa del Nord si parla di abbonamenti mensili con internet illimitato a 50 euro, ovviamente questi sono comprensivi anche di minuti ed sms. Così tanto internet sembra surreale per un’unica persona e proprio per questo motivo si potrebbe pensare di avere un unico abbonamento mensile. Immaginate: internet illimitato e a velocità elevate sia fuori casa che dentro. Come? Beh, ovviamente ogni componente della famiglia avrà, presumibilmente, il proprio abbonamento ricaricabile con un gestore e, grazie a tutte le nuove funzioni sullo smartphone, ben sapete che questi possono essere usati come veri e propri modem.

Leggi anche:  5G: Huawei, Apple e Xiaomi nell'occhio del ciclone, ecco le ultime novità

Attraverso un cavo o l’hotspot le persone non potrebbero più avere bisogno di una connessione esclusivamente domestica. Ovviamente questo sistema porta anche degli svantaggi, ma nonostanen tutto vi sono delle persone a cui basta avere internet per stare sui social o guardare qualche film. Non è un sistema che, invece, consigliamo a chi con internet lavora o deve fare delle operazioni piú elaborate.

Ahimè, queste per ora rimangono indiscrezioni visto che Wind, Tre, TIM e Vodafone non hanno fatto trapelare nessuna informazione sulle future tariffe, ma chissà… mai dire mai! Una cosa è sicura: con gli odierni prezzi non si può comunque oarlare di risparmoo.