ricarica sim Iliad

La popolarità di Iliad non accenna a diminuire. Anche in questo mese di ottobre le promozioni del brand francese hanno fatto breccia nei cuori di molti utenti: stando alle attuali stime sono già oltre due milioni i clienti che hanno sottoscritto un piano. Il successo di Iliad è ben testimoniato dalle simbox, macchinette per le SIM fai da te prese letteralmente d’assalto.

 

Iliad, diminuiscono i tempi per la portabilità da Vodafone

Nelle scorse settimane uno dei disagi più importanti legati ad Iliad era quello del passaggio di SIM da un operatore all’altro. Molto scalpore ovviamente ha destato il caso Vodafone: per la portabilità del proprio numero erano necessari anche più di 4 giorni lavorativi.

L’anomalia era tutto interno a Vodafone: la causa del problema – che ha causato non poche noie al gestore francese – era tutto di natura tecnica. Sino a poche settimane fa, Vodafone poteva gestire soltanto 33mila richieste di portabilità ogni giorni. Un numero non certo sufficiente.

Leggi anche:  5G inizia a temere il 6G: gli operatori telefonici si preparano alla nuova tecnologia

Per fortuna di coloro che in queste settimane vogliono spostare la loro linea da Vodafone ad Iliad ora è arrivata una piccola ma efficace soluzione. Il provider inglese ha deciso di aumentare da 33 mila a 36mila le pratiche di portabilità quotidiane. I tempi tecnici per l’attivazione di una nuova SIM quindi si riducono: allo stato attuale sono necessari dai tre ai quattro giorno lavorativi.