Huawei

Due smartphone molto apprezzati dell’azienda cinese Huawei, hanno ricevuto le patch di sicurezza del mese di settembre, insieme ad altre novità inaspettate.

Si tratta in particolare, di Huawei P10 e P9 Lite nella versione brand Wind per il primo e brand Vodafone per il secondo. Scopriamo insieme i dettagli e le novità.

 

Huawei P10 e P9 Lite si aggiornano con alcune novità

Lo smartphone top di gamma del produttore cinese nel 2017 ha ricevuto l’aggiornamento con sigla VTR-L09 8.0.0.364 (C113), che nonostante non comporti alcun avanzamento del sistema operativo Android, ha portato con sé molte novità. La versione rimane sempre Android 8.0 Oreo ma le patch di sicurezza di settembre hanno un peso di 360 MB, segno che qualcosa d’altro è presente.

Il rilascio dell’aggiornamento di Huawei P9 Lite invece, che ha come sigla VNS-L31C02B346 da 226 MB, introduce delle ottimizzazioni per l’NFC e risolve il problema dell’utilizzo a schermo bloccato. Inoltre è stato anche aumentato il limite massimo del tempo per la registrazione video delle schermate. Secondo le ultime indiscrezioni, l’aggiornamento dovrebbe contenere anche le patch di ottobre ma non ne abbiamo ancora la certezza.

Leggi anche:  Xiaomi: il software della fotocamera di Mi Mix 3 arriva anche su Mi Mix 2S e Mi 8

Vi ricordo che il modello P10 ha uno schermo da 5.1 pollici Full HD, monta un processore HiSilicon Kirin 960 con 4 GB di memoria RAM e 64 GB di memoria interna espandibile. Fotocamera posteriore da 20 megapixel e frontale da 8 megapixel. Al momento è proposto a 339 euro su Amazon. Huawei P9 Lite invece monta uno schermo da 5.2 pollici Full HD e monta un processore HiSilicon Kirin 650 con 3 GB di memoria RAM e 16 GB di memoria interna espandibile. Fotocamera posteriore da 13 megapixel e frontale da 8 megapixel. Venduto da Amazon a 185 euro.