Whatsapp contatto bloccato

WhatsApp è protagonista assoluta di ogni relazione amorosa. La piattaforma per la messaggistica è la piazza virtuale in cui si condensano i momenti decisivi di ogni coppia: le gioie, le delusioni, la gelosia ed anche…i tradimenti.

 

WhatsApp, come scoprire in una mossa i tradimenti del partner

La vita quotidiana ci dice che sulla chat si concentrano molti segnali inequivocabili che lasciano pensare ad eventuali liason segrete del partner

A questo punto, quindi, è bene vedere come fare a scoprire la scappatella del proprio lui o della propria lei. Dai metodi disponibili dobbiamo eliminare i tentavi di spionaggio via server: con la crittografia end-to-end gli sviluppatori hanno difatti bloccato ogni tentativo di rivalsa. L’unico metodo resta quindi la diretta osservazione del device altrui.

Leggi anche:  WhatsApp: tanti account chiusi dagli utenti all'improvviso, il motivo fa paura

Come tutti sanno, la strada migliore in questo caso è la classica sbirciatina alle chat. Se il partner è furbo, però, la sua principale premura sarà quella di eliminare tutte le conversazioni incriminate. Ma niente paura: in tal caso ci viene in soccorso una particolare funzione di WhatsApp.

Attraverso il menù Impostazioni cliccando nella sezione Account si può accedere ad una sorta di storico chat. La chat ci offrirà un quadro statistico dove potremo con chi parla maggiormente il nostro partner. Da un rapido incrocio di dati si giungerà con semplicità a conclusioni logiche sull’eventuale tradimento.