OnePlus 6T

Solo una decina di giorni fa, l’azienda OnePlus ha annunciato di voler presentare il modello 6T il 30 ottobre. Poche ore dopo, Apple ha annunciato un proprio evento nella stessa città e nello stesso giorno.

Si presume che dopo questa notizia, la dirigenza di OnePlus abbia voluto anticipare il lancio del proprio smartphone, per dover evitare una concorrenza con Apple, che avrebbe fatto passare il dispositivo in secondo piano.

 

OnePlus anticipa il lancio del modello 6T al 29 ottobre 2018

Apple ha annunciato che il 30 ottobre presenterà i nuovi MacBook e iPad, probabilmente questo annuncio ha fatto cambiare idea alla dirigenza OnePlus sulla data di presentazione di 6T. Nessuna azienda al mondo vorrebbe sfidare Apple in un testa a testa, fissando una presentazione lo stesso giorno di Cupertino, perché probabilmente avrebbe la peggio.

Dopo un’attenta riflessione da parte della dirigenza, l’azienda ha anticipato la data di lancio dello smartphone OnePlus 6T al giorno precedente, ovvero lunedì 29 ottobre 2018 sempre a New York. Tutti gli utenti che hanno acquistato un biglietto per l’evento ma non potranno essere presenti a causa del cambio data, saranno rimborsati del costo. Il team di OnePlus contatterà direttamente tutti coloro che hanno acquistato un biglietto per risolvere ogni situazione sgradevole.

Leggi anche:  Radiazioni smartphone: Xiaomi e altre marche sono pericolose per la nostra salute

Il lancio dello smartphone è quindi previsto il 29 ottobre alle ore 17 italiane. Secondo le ultime indiscrezioni, dovrebbe montare uno schermo da AMOLED da 6.4 pollici protetto da Gorilla Glas/s 6. Processore Qualcomm Snapdragon 845 con 6/8 GB di memoria RAM e / 64/128/256 GB di memoria interna. Doppia fotocamera posteriore da 16 + 20 megapixel e frontale da 16 megapixel. Batteria da 3.700 mAh e sistema operativo pre installato Android 9.0 Pie. Lo smartphone sarà disponibile all’acquisto a partire da venerdì 6 novembre ad un prezzo base di circa 540 euro.