Wind, come molti di voi si ricorderanno, lo scorso settembre ha deciso di porre una pietra tombale ad un servizio che era stato parte integrante della sua offerta nel recente passato. L’app cardine del provider – app su cui sono state investite ingenti somme per lo sviluppo – era scomparsa dall’oggi al domani. Stiamo parlando ovviamente di Veon.

 

Wind, l’applicazione Veon resuscita a sorpresa

La piattaforma a tutto campo, uscita dalla porta, è pronta a rientrare dalla finestra. La società che fa capo alla piattaforma (Veon Digital Amsterdam BV), infatti, ha resuscitato l’app con nuove funzioni esclusive.

Come molti di voi si ricorderanno, grazie a tale piattaforma gli utenti potevano gestire il loro profilo ed erano in grado di comunicare direttamente con alcuni contatti della loro rubrica. Nonostante le interessanti funzioni, Veon non ha mai sfondato e non è mai entrata nei cuori degli utenti. Dopo gli ultimi tentativi era arrivata la parola fine.

Sul sito ufficiale c’è l’invito a scaricare da Google Play e da Apple Store la nuova versione del servizio. Stando a quanto apprendiamo, Veon avrà una forma diversa rispetto al passato e non sarà più legata in maniera imprescindibile alle offerte Wind Tre. Il portale servirà come piazza virtuale attraverso cui accedere a sconti esclusivi e promozioni legate al mondo dell’abbigliamento, della ristorazione, del cinema e di tanto altro.