bug video chiamate Whatsapp

Un nuovo fastidioso bug sta coinvolgendo numerosi utenti WhatsApp in Italia ed in Europa. La problematica non conosce precedenti, almeno nel recente passato. Stando alle segnalazioni, sulla piattaforma di messaggistica istantanea sarebbero stati cancellati centinaia di messaggi – ed intere conversazioni – senza il consenso degli utilizzatori.

 

WhatsApp cancella le chat più datate senza chiedere il permesso

Dai social si coglie in pieno la portata del problema. Molte persone affermano come le discussioni più remote siano del tutto sparite dal loro smartphone senza una precisa motivazione.

La concentrazione di questo problema è tutt’altro che relativa. Stiamo parlando di migliaia di utenti colpiti da quello che è un bug tutto interno a WhatsApp. La causa dell’anomalia sembrerebbe essere un aggiornamento mal riuscito da parte degli sviluppatori. Sono quindi, almeno per ora, accantonate le voci che parlavano di attacchi hacker in corso.

Leggi anche:  Whatsapp: utenti insoddisfatti dal nuovo aggiornamento che cancella le chat

Allo stato attuale non siamo in grado di dire se il team di WhatsApp potrà risolvere il guaio, restituendo le conversazioni mancanti ai propri utenti.

Il disappunto è ovviamente molto ed ha i più svariati motivi. Ad essere penalizzati maggiormente sono ovviamente quei profili che attraverso la chat concentrano la propria attività lavorativa. Anche chi ha particolare valore affettivo in determinate chat è rimasto spiazzato da questo strano incidente causato dallo stesso team di WhatsApp.