PUBG
PUBG è il titolo più chiacchierato degli ultimi mesi

Il mondo del gaming, nel bene o nel male, è cambiato grazie a PLAYERUNKNOWN’S Battlegrounds. Il titolo anche conosciuto con l’abbreviazione PUBG ha dato il via alla passione dei giocatori per i titoli Battle Royale. Data la risposta di pubblico sono nati titoli del calibro di Fortnite o la modalità Blackout di Call of Duty: Black Ops 4.

Dopo una fase iniziale su PC, ovviamente i titoli più giocati sono arrivati anche su mobile. Ecco che non sorprende scoprire che PUBG ha raggiunto e superato i 100 milioni di download sul Play Store.

Tanto su mobile quanto su PC il gameplay è sempre lo stesso. Cento giocatori si paracadutano sulla mappa di gioco composta da un’isola di 8 km quadrati di ampiezza. All’inizio del gioco tutti i personaggi sono disarmati quindi bisognerà recuperare le armi sparse per la mappa. Infatti si tratta di una sfida tutti contro tutti e ogni giocatore è un potenziale nemico. La partita sarà vinta dall’ultimo giocatore a rimanere in vita.

Leggi anche:  Fortnite aggiunge contenuti esclusivi per i possessori di Galaxy Note 9 e Tab S4

Il gioco è sviluppato con il potente motore grafico Unreal Engine 4 per garantire sempre la massima qualità visiva. Anche l’audio è di altissima qualità con il supporto agli effetti 3D e al suono surround a 7.1 canali. Per poter giocare è necessario avere uno smartphone aggiornato ad almeno Android 5.1 e dotato di almeno 2GB di memoria RAM. È inoltre necessaria una connessione ad internet continua.

Per chi volesse provare il titolo, PUBG Mobile è disponibile al download in maniera totalmente gratuita. Sono tuttavia presenti acquisti in app che permetteranno di ottenere modifiche estetiche e non prestazionali.

PUBG MOBILE
PUBG MOBILE
Developer: Tencent Games
Price: Free+