Con Facebook si potranno riavvolgere le dirette

Il social network Facebook ha inserito la possibilità di trasmettere video in diretta ormai da tempo. Grazie all’advertising, ovvero la notifica che viene mandata agli amici quando si inizia una diretta, è possibile ottenere più pubblico.

Nell’ultimo periodo però la piattaforma sta inserendo alcune funzionalità che puntano proprio all’aumento dei possibili spettatori di ogni diretta. Stiamo parlando di Premiere, annunciata in aprile.

 

Facebook Premiere, nuova funzionalità per le dirette video

La funzione in questione permette di trasmettere un video pre-registrato con tutte le funzionalità dei video in diretta. Il social network permette quindi di utilizzare un contenuto che in realtà non è in diretta, nella sezione live. I benefici rimangono però gli stessi di un video in diretta, ovvero notifiche, dialogo diretto con gli spettatori in tempo reale. Nonostante si tratti di un video pre-registrato, con il tag “Premiers” si vuole intendere una “prima visione”.

Grazie a questa funzionalità è possibile pianificare la diretta anche molti giorni prima. Il riscontro migliore dello strumento è che, la pianificazione della diretta non si ferma solamente sulla pagina dell’utente, ma genera un vero e proprio post che avverte del’evento tutti gli amici dell’utente in questione. Una sorta di promemoria per tutti gli amici che vorranno seguire quel determinato video. Il post, una volta finita la diretta, rimarrà per gli utenti che desiderano guardare il contenuto anche successivamente, come accade per le dirette normali.

Leggi anche:  Spammer incolpati per l'ennessima violazione della privacy su Facebook

In futuro sarà anche possibile inserire dei sondaggi all’interno della diretta, gli utenti potranno quindi decidere che svolta far prendere al contenuto, diventando parte attiva della diretta. Ci sarà anche una sezione chiamata “top fan“, dove verranno identificati gli spettatori più fedeli di un certo utente, consentendo di dare priorità proprio a quest’ultimi.