RED Hydrogen One, le caratteristiche

Il veterano e innovatore della cinematografia digitale RED non ha avuto un anno facile, sforzandosi di realizzare forse la sua più grande ambizione. Presentato in anteprima a luglio 2017, lo smartphone RED Hydrogen One, unico nel suo genere, doveva essere venduto secondo un’iniziale Road Map nel 2018.

Purtroppo, i preordini non sono stati ancora spediti ma questa situazione starebbe per cambiare molto, molto presto. A meno che tu voi non siate interessati alla versione top di gamma realizzata in titanio, che ha appena riscontrato l’ennesimo problema di produzione.

In attesa delle prime consegne di RED Hydrogen One in alluminio, distribuito anche dagli operatori telefonici Verizon e AT&T, potreste essere interessati a conoscere le caratteristiche principali dello smartphone. Le specifiche RED Hydrogen One, infatti, non sono mai state elencate in modo dettagliato.

 

RED Hydrogen One, tutte le caratteristiche principali dello smartphone olografico

A recuperare il tempo perso ci pensa un’infografica, la stessa visibile in apertura. RED Hydrogen One, secondo quanto emerso, potrà contare su uno schermo LCD H4V da 5.7 pollici di diagonale 2560 x 1440 pixel di risoluzione. Un pannello in grafo di offrire una visualizzazione 2D e 3D stereoscopica.

Una caratteristica che non si limita alla sola visualizzazione perché RED Hydrogen One permette di acquisire contenuti tridimensionali grazie al suo comparto multimediale. Questo comprende una doppia fotocamera posteriore stereoscopica da 12.3 MegaPixel con autofocus e flash LED.

Anteriormente c’è una doppia fotocamera stereoscopica da 8.3 MegaPixel. Lo smartphone è il primo dispositivo olografico che produce contenuti migliori del 3D, senza la necessità di avere gli occhialini per visualizzarli. Qualcosa di unico, supportato da 6 GB di RAM, 128 GB di memoria interna e da una batteria extra large da 4500 mAh.

C’è anche uno slot per le schede MicroSD che vuol dire avere ancora più spazio per archiviare i proprio contenuti. Lo stesso slot funziona anche per l’inserimento di due schede SIM. Completano la scheda tecnica il vetro Gorilla Glass a protezione dello schermo, jack audio da 3.5 millimetri per le cuffie, altoparlanti stereo frontali e un connettore Pogo.

Questo connettore Pogo è un connettore magnetico che consentirà l’installazione di moduli che miglioreranno ulteriormente le caratteristiche dello smartphone, aggiungendo in alcuni casi funzionalità del tutto inedite. Sconosciuto il processore e la versione di Android anche se facciamo il tipo per lo Snapdragon 845 gestito da Android 9 Pie.