I nuovi prezzi imposti da Vodafone sulla Passa a Vodafone più famosa di sempre, quale essere la Special Minuti 30 Giga, riescono a renderla decisamente più allettante ed interessante degli anni passati. Pur non modificandone i contenuti, infatti, è attivabile anche a soli 7 euro al mese.

Da tempo, sopratutto in seguito alle quasi incomprensibili rimodulazioni contrattuali del 3 settembre, uno dei più importanti operatori telefonici d’Italia ha deciso di apportare delle modifiche ai piani tariffari, nella speranza di riuscire a riconquistare i tantissimi clienti che hanno optato per la portabilità verso Iliad.

Oltre a lanciare una Special Minuti 50 Giga a basso prezzo, la decisione è stata di ridurre il costo mensile della Passa a Vodafone più famosa e richiesta di sempre, pur non modificandone i contenuti. La Special Minuti 30 Giga risulta essere ancora attivabile con 30 giga di internet in 4G e  minuti illimitati di chiamate verso tutti, ponendo però l’attenzione al mensile richiesto, dipendentemente dall’operatore di provenienza.

Leggi anche:  TIM, Vodafone e Wind: arrivano gli attesi rimborsi di credito per tutti i clienti

 

Passa a Vodafone: la Special Minuti 30 Giga è attivabile a prezzi davvero shock

Di seguito vi elenchiamo gli scaglioni imposti da Vodafone, ricordandone la possibilità di attivazione esclusivamente con portabilità del numero e acquisto di una SIM ricaricabile, nonché disponibilità sia tramite contatto telefonico che nei punti vendita.

  • Gli utenti provenienti da Iliad, 3 Italia o operatori virtuali (ad esclusione ovviamente di Ho.Mobile), la possono richiedere a soli 7 euro al mese.
  • I clienti di TIM e Wind, invece, la possono ottenere al prezzo mensile di 10 euro.
  • Recentemente è stata lanciata anche in versione SMS winback, ovvero è attiva una campagna promozionale ad personam con la quale viene offerta ad un determinato numero di telefono la possibilità di richiedere la stessa Passa a Vodafone a prezzi variabili tra 67 euro.

Splendide opportunità attendono tantissimi utenti, quanti di voi accetterebbero nuovamente la sfida?