promozione e costiL’ultima novità sull’operatore virtuale di Vodafone, ho.Mobile, riguarda il costo della nuova SIM per i clienti provenienti dall’operatore rosso. Dal 15 ottobre, gli utenti interessati al passaggio ad ho.Mobile, dovranno sostenere una spesa iniziale maggiore di ben 10 euro. Il costo della portabilità sarà quindi maggiore ma la promozione attivabile è sempre la stessa e permette di ottenere minuti, SMS e traffico dati.

ho.Mobile: ecco i dettagli riguardanti l’offerta e i costi da sostenere!

L’offerta attualmente disponibile per i nuovi clienti dell’operatore virtuale è una delle migliori tra le varie opzioni al momento attivabili con i vari gestori. I clienti possono ottenere minuti illimitati, SMS illimitati, 50 GB di traffico dati in 4G Basic e numerosi servizi aggiuntivi inclusi nel prezzo. Il costo mensile è di 9,99 euro e i servizi importanti sono i seguenti:

  • hotspot
  • credito residuo
  • avviso di chiamata
  • trasferimento di chiamata
  • SMS ho. chiamato
  • app di gestione dell’offerta
Leggi anche:  ho Mobile: l'operatore si scontra nuovamente con Iliad tentando i suoi clienti

Il costo di attivazione fino ad ora previsto per i clienti è di 19,99 euro. Tale spesa comprende 9,99 euro per l’acquisto e l’attivazione della nuova SIM e 10 euro necessari per la prima ricarica che permetterà di saldare il primo rinnovo dell’offerta. I clienti provenienti da Vodafone potrebbero dover aggiungere, alla spesa iniziale di 19,99 euro, ulteriori 10 euro. Nonostante ciò, la spesa mensile resta invariata, tutti i clienti riceveranno, allo scadere dell’offerta, l’addebito di 9,99 euro che è possibile saldare in anticipo nel caso in cui le soglie siano esaurite. Il cliente quindi potrà continuare a navigare senza alcun problema.

L’operatore, al fine di evitare ai suoi clienti di ricevere spese extra, blocca la navigazione se i Giga sono terminati, disabilita i numeri a pagamento e include nel prezzo mensile i servizi importanti solitamente a pagamento.