SkyL’attivazione di un nuovo abbonamento satellitare a Sky non è una pratica così semplice o elementare quanto effettivamente si potrebbe pensare, oltre a non sapere se richiedere Sky Go Plus oppure no, la scelta potrebbe ricadere tra Q Black Q Platinum. Due servizi molto simili tra loro, ma allo stesso anche quasi agli antipodi, vediamo di conoscerli da vicino.

L’attuale campagna promozionale di Sky (per maggiori informazioni premete questo link), prevede il pagamento di un canone mensile di 34,90 euro con tantissimi pacchetti annessi. Il prezzo, fisso esclusivamente per i primi 12 rinnovi, è facilmente accessibile da parte di tutti, con richieste presentabili anche dal sito ufficiale.

La domanda che molti di voi ci pongono è relativa principalmente al tipo di tecnologia da scegliere e utilizzare in casa. Con il normale abbonamento via fibra, l’utente è obbligato alla ricezione di Sky Q Black (attivazione di 49 euro); viceversa, con la scelta della normale trasmissione satellitare si potrà optare per Q Platinum (attivazione di 99 euro). Ma quali sono le differenze?

 

Sky Q Platinum o Sky Q Black, quali sono le differenze?

Ciò che caratterizza principalmente la versione Platinum è la presenza di Q Mini. Questi non è altro che un dispositivo wireless da collegare ad un altro televisore, grazie al quale si riceverà il segnale via WiFi dal decoder originale, avendo così l’opportunità di fruire dei contenuti on demand anche su un’altra TV. Di base viene fornito un Q Mini (incluso quindi nel prezzo), ma l’utente ne potrà fino ad un massimo di 4, solamente 2 si potranno utilizzare in contemporanea. Le registrazioni con MySky, inoltre, potranno essere anche trasferite su smartphone e tablet, in modo da poter continuare la visione dei contenuti anche da mobile e in 4G. Da non dimenticare, infine, un disco rigido di ben 2TB e la possibilità di registrare 4 programmi in contemporanea.

Leggi anche:  Sky ruba gli utenti a Mediaset con il nuovo abbonamento e compra l'azienda

Con il Q Black, invece, si godrà di un’interfaccia più intuitiva ed una ricerca più rapida tra i programmi, con fruizione di contenuti al massimo in FullHD e su un’unica televisione in casa (non incluso quindi il Q Mini).

 

Ma quanto costano?

L’attivazione di un abbonamento con Sky Q Platinum richiede il pagamento di un costo fisso di 79 euro per l’installazione del decoder e di 120 euro per lo stesso (un totale di 199 euro), a cui aggiungere i 15 euro al mese per l’abbonamento a Sky Q Plus.

Con Q Black invece sono richiesti solamente 99 euro per l’installazione senza parabola; nessun costo aggiuntivo al mese o di attivazione, il totale da pagare sarà di 99 euro.